Le 5 fasi di una relazione che ogni coppia attraversa (e come sopravvivere)

Le 5 fasi di una relazione che ogni coppia attraversa (e come sopravvivere)

Probabilmente sì innamorato almeno una volta nella vita.

Invecchiando, ti rendi conto che innamorarsi è in realtà la parte facile. È avere una relazione che può essere piuttosto impegnativa.



Le relazioni non sono sempre facili. In effetti, ci vuole molto lavoro per coltivarli.

Ma è così che l'amore cresce e dura. Quindi come ti assicuri di iniziare le tue relazioni romantiche con il piede giusto?

Sebbene ogni relazione sia unica a modo suo, in genere ci sono cinque fasi che ogni coppia attraversa.

Non importa come ti sei incontrato o quali sono i tuoi obiettivi nella relazione.

Passerai attraverso ciascuna di queste fasi.

E il modo in cui li gestisci definirà la forma - o la fine - della tua relazione.

Comprendere queste fasi man mano che si verificano può aiutarti a orientarti meglio verso una partnership duratura e amorevole.

Le 5 fasi di una relazione

1. Fase di attrazione e romanticismo
2. Fase di crisi
3. Fase di lavoro
4. Fase di impegno
5. Stadio di vero amore / beatitudine

Ogni fase è una sfida a sé stante. In effetti, le prime due fasi si rivelano spesso le più impegnative per ogni coppia.



Analizziamo più a fondo le 5 fasi di una relazione, come sono e come gestirle:

1. La fase di attrazione e romanticismo

Questo è ciò di cui sono fatti i film.

Nella prima fase di una relazione, sei in completa euforia.

Ti stai innamorando e niente può andare storto. Tutto è perfetto, dal tuo primo bacio all'elettricità che senti intorno a loro. Non possono fare nulla di sbagliato e non puoi mai trovare un singolo difetto in loro.

In effetti, vai in giro per la giornata pensando costantemente a questa persona. E in un certo senso, sei effettivamente alto.

Forti livelli di dopamina, norepinefrina e persino ossitocina vengono rilasciati nel tuo cervello quando sei attratto da qualcuno. Queste sostanze chimiche ti rendono stordito ed euforico.

La tua perdita di appetito? E l'insonnia? Tutti gli effetti collaterali di questa piccola sostanza chimica in tilt. Questa sensazione può durare da un paio di mesi a 2 anni.



Faresti meglio a goderti questa fase finché puoi, perché le fasi successive sono dove le cose diventano reali.

La parte buona dell'essere in questa prima fase

La cosa grandiosa di questa fase è che è emozionante. Non c'è niente di più esaltante che conoscere qualcuno e scoprire ogni cosa incredibile su di lui. Vedrai l'altra persona nella luce migliore. Dovresti provare a ricordarlo. Ricorda le piccole cose che ti hanno fatto innamorare di loro in primo luogo.

Cose a cui prestare attenzione nella prima fase

Tutte queste grandi emozioni possono farti gettare la cautela dalla finestra. E non possiamo biasimarti. Ma per quanto ti stai immergendo nel momento, è anche importante provarci prendi le cose con calma. Certo che potresti inizia a pensare al matrimonio e i bambini al sesto appuntamento, ma questo non significa che questa persona sia 'quella giusta'. Ricorda, la maggior parte delle volte, sono in realtà le sostanze chimiche nel tuo cervello a parlare. Non stiamo dicendo che dovresti essere completamente chiuso, ma un po 'di logica e ragionamento possono tenere sotto controllo la realtà e risparmiarti il ​​possibile dolore in seguito.

È anche tipico voler mostrare il meglio in assoluto su questo palco. Tanto che potresti ritrovarti a non essere fedele a quello che sei. Non fingere che ti piacciano gli ananas sulla pizza solo per accontentarli. Sii tu . Non fingere di essere qualcuno che non sei in modo che un'altra persona possa piacere a te. Se questa è la persona con cui trascorrerai il resto della tua vita, allora dovrebbero amarti per quello che sei veramente.

2. La fase di crisi

Come accennato in precedenza, le coppie hanno difficoltà a superare le prime due fasi di una relazione. Ciò è dovuto al contrasto tra la fase di attrazione e la fase di crisi.



Nei primi mesi di una relazione, tutto sembra andare eccezionalmente bene. Però, la dopamina nel tuo sistema alla fine cola fuori e inizi a vedere le cose in modo più chiaro. I tuoi occhiali dell'amore sono spenti. Inizi a sentirti a tuo agio l'uno con l'altro e le cose stanno diventando fin troppo reali. Hai trovato il sedile del water sollevato una volta di troppo o hanno detto qualcosa di inappropriato ai tuoi amici. The Crisis Stage è dove i tuoi primi argomenti e ansia da relazione accadere.

La maggior parte delle coppie attraverserà questa fase e, purtroppo, alla fine si separerà. All'improvviso, l'altra persona è troppo fastidiosa o è un relazione unilaterale . E uno di voi potrebbe avere i piedi freddi. Sei effettivamente compatibile? La fase della crisi è quella in cui ti metti alla prova come coppia. Improvvisamente stai lottando per il potere e cercando l'armonia allo stesso tempo.

La parte buona dell'essere nella fase di crisi

Potrebbe sembrare difficile, ma se riesci a superarlo, tutto ciò che accade in questa fase ti renderà più forte come coppia. Può anche essere un sollievo mostrare finalmente al tuo partner le parti non così affascinanti di chi sei. Anche la tua connessione emotiva si sta sviluppando in questa fase. Vedrai come reagiscono a vicenda alle sfide e imparerai a comunicare meglio.

Cose a cui prestare attenzione quando sei nella fase di crisi

Questo è il momento perfetto per interiorizzare. Come stai reagendo alla situazione? E la reazione del tuo partner è qualcosa a cui puoi rispondere bene? Le cose potrebbero non andare sempre bene, ma se entrambi avete gli strumenti di comunicazione per uscirne indenni, allora la vostra relazione è fatta per durare. E se ti accorgi di non essere disposto a scendere a compromessi o ad accettare i difetti del tuo partner, allora questa potrebbe essere la fine per te.

Non c'è vergogna nell'andare via. In effetti, farete un favore a entrambi dandovi la possibilità di trovare i partner giusti per voi.

3. La fase di lavoro

Quindi hai conquistato la fase di crisi.

Whoop!

Ti sei fatto strada con gli artigli dalla fogna e ora ti trovi in ​​perfetta armonia. Hai sviluppato una routine di coppia. Qualcuno cucina e l'altro lava i piatti. Tutto è calmo e ti ritrovi innamorato di questa persona, nel modo che conta.

La parte buona della fase di lavoro

Vi accettate completamente l'un l'altro. E invece di provare a cambiarli, aggiri i loro difetti. Questa tappa è come un bel viaggio lungo senza intoppi lungo il percorso. Ma fai attenzione, questa dolcezza domestica potrebbe essere solo la tua rovina.

Cose a cui prestare attenzione durante la fase di lavoro

Poiché la fase di lavoro è così tranquilla, potresti iniziare a sentirti soddisfatto. Ed è qui che arrivano i guai.

Solo perché hai trovato un ritmo armonioso con il tuo partner, non significa che dovresti darlo per scontato. Non smettere di fare quel miglio in più per farli sentire speciali. Non deve essere tutto il tempo. Ma è fondamentale ricordarsi a vicenda del proprio amore.

Altrimenti, potresti ritrovarti a perdere la strada.

RELAZIONATO: Non vuole VERAMENTE la ragazza perfetta. Vuole invece queste 3 cose da te ...

4. Fase di impegno

Scegli di stare insieme.

Anche quando il gioco si fa duro.

Anche quando a volte potrebbe essere difficile.

Riconosci che il tuo partner è un'altra persona con i suoi difetti, sogni, obiettivi, desideri e bisogni.

Ma li scegli comunque.

Questo è lo scopo della fase di impegno. Si tratta di decidere consapevolmente che questa persona è quella giusta per te. Potresti pensare che la fase di lavoro sia stata buona, ma la fase di impegno è quella in cui ti senti veramente di appartenere a questa persona.

Questo di solito è quando le coppie fanno enormi passi avanti nell'impegno reciproco: trasferirsi, sposarsi o avere figli.

La parte buona della fase di impegno

Abbastanza simile alla fase di attrazione, anche la fase di impegno può essere molto eccitante, solo migliore. Ti senti come se avessi raggiunto qualcosa di straordinario e che il tuo lavoro sia finalmente finito. Hai trovato il tuo compagno di vita. Ma è anche l'inizio di qualcosa di grandioso. Ti impegni a costruire una vita insieme e non importa che tipo di vita hai pianificato, che si tratti di sposarti o avere figli, l'eccitazione di sfidare la tempesta con la persona che non ti lascerà mai è sorprendente.

Cose a cui prestare attenzione nella fase di impegno

Potresti sentirti come se fossi sul traguardo, ma non puoi mai sbagliare di più. La strada da percorrere potrebbe non sembrare quella da dietro, ma è ancora piena di sfide tutte sue. Solo che questa volta è di una grandezza completamente diversa. Il tuo lavoro non finisce mai. Siete entrambi in crescita e in evoluzione, quindi dovrete sempre riscoprirvi l'un l'altro. Potresti avere tutte le carte in regola per farcela, ma la festa non si ferma mai.

5. La fase del vero amore

Questo è. Questo è lo scopo di tutto.

Tutto il sudore, il duro lavoro, il sangue e le lacrime ti hanno portato qui. Finalmente sei una squadra. La tua relazione non è più il centro del tuo mondo. Invece, esci dalla tua relazione e crei qualcosa di bello.

Il Real Love Stage è il luogo in cui le coppie lavorano insieme su un obiettivo o progetto finale.

Può essere qualsiasi cosa creativa che significhi molto per entrambi o qualcosa di pratico come la casa dei tuoi sogni. Ma per molte coppie si tratta di creare una famiglia. E sebbene ci siano sfide costanti che ti metteranno alla prova, hai tutto ciò di cui hai bisogno per farcela. Hai imparato dai tuoi errori passati. Ricordi i bei momenti con affetto e i brutti momenti ti fanno capire che ne è valsa la pena.

Conclusione: The Takeaway

Le relazioni sono un viaggio . Ma lo è anche qualsiasi altra cosa nella vita.

Il vero amore non è qualcosa che ti viene consegnato. E queste cinque fasi lo dimostrano.

È importante sapere in quale fase ti trovi in ​​modo da sapere come superarla. Se ti ritrovi in ​​un ciclo, discutendo costantemente sulle stesse cose, allora probabilmente sei ancora nel Fase di crisi.

Concentrati sulla comunicazione migliore. Se ti senti stagnante, dove tutto sembra a posto, ma ti sembra di non muoverti da nessuna parte, allora molto probabilmente sei in Fase di lavoro. Stabilisci i tuoi prossimi obiettivi in ​​coppia.

In definitiva, essere consapevoli di dove sei una coppia è la chiave per andare avanti.

Non vuole davvero la donna perfetta

Quanto tempo passi cercando di essere il tipo di donna che pensi che gli uomini vogliano?

Se sei come la maggior parte delle donne, è MOLTO.

Trascorri tutto questo tempo a farti sembrare sexy e attraente.

Per tutto questo tempo presentarti come divertente, interessante, mondano e per nulla bisognoso. Passi tutto questo tempo a mostrargli quanto saresti bravo per lui.

Quanto sarebbe fantastico il suo futuro se scegliesse te come donna al suo fianco ...

E non funziona. Non funziona mai. PERCHÉ?

Perché lavori così duramente ... E il ragazzo della tua vita ti dà per scontato, anche se ti nota?

Molte donne rinunciano all'amore. Non si lasciano mai avvicinare troppo a un uomo, per paura di spaventarlo. Ma altre donne provano un approccio diverso. Ottengono aiuto.

Nel mio nuovo articolo , Spiego perché gli uomini si tirano indietro anche quando pensi di non fare nulla di sbagliato.

Descrivo anche 3 modi in cui puoi invitare un ragazzo nella tua vita dandogli esattamente ciò di cui ha bisogno da una donna.

Dai un'occhiata al mio nuovo articolo qui .