La psicologia dice che trovare un significato nella vita si riduce a 4 pilastri fondamentali

La psicologia dice che trovare un significato nella vita si riduce a 4 pilastri fondamentali

L'auto-riflessione va bene, ma fino a che punto è troppo? In ogni momento della nostra vita, ci chiediamo: sono felice?

Questa domanda ci perseguita mentre viviamo la nostra vita quotidiana, ma la psicologia dice che ciò che le persone desiderano veramente è trovare un significato nella vita.



In uno studio condotto dall'Harris Poll Survey of American Happiness, solo ⅓ degli americani riferisce sentimenti di felicità . Gli altri? Ebbene, non è così.

In un'epoca in cui siamo incoraggiati a valutare costantemente la nostra posizione nel mondo, e quindi, come ci sentiamo di esserci, la ricerca della felicità non solo diventa noiosa ma anche scoraggiante.

L'auto-riflessione diventa una parte forzata della nostra cultura, dicendoci di rivalutare i nostri lavori, relazioni, case e vite altrimenti perfetti. E i risultati non sono molto lusinghieri.

Il problema della ricerca della felicità

Attivamente cercando felicità porta solo a sentimenti di infelicità, come afferma uno studio del 2011.

Nello studio intitolato “La ricerca della felicità può rendere le persone infelici? Effetti paradossali della valutazione della felicità ', questa preziosa pubblicazione esplora i modi in cui perseguiamo attivamente la felicità e come farlo porta solo all'auto-sconfitta .

'Più le persone apprezzano la felicità, più è probabile che si sentiranno deluse', afferma lo studio.



Anche se la vita cambia in meglio, le persone continuano a provare sentimenti disperazione e solitudine .

Allora qual è il problema?

La soluzione, come dice uno psicologo , non è perseguire la felicità ma un significato nella vita.

Le persone che lo fanno finiscono per essere più positive nella vita, acquisendo atteggiamenti migliori per tutto ciò che fanno, dal piacere al lavoro.

Mentre la ricerca di un significato può essere un compito tanto grande quanto struggersi per la felicità, i ricercatori affermano che ci sono differenze significative tra i due.



Stabilire un significato nella vita si riduce a quattro passaggi fondamentali:

1) Controllare la tua percezione della vita

Il problema con cercando la felicità è che a volte non lo troviamo.

Ci sediamo e riflettiamo. Quando ci rendiamo conto di essere infelici, spesso ci ritiriamo, sconfitti.

Quando una persona si sforza di ottenere un significato, guarda invece oltre la situazione attuale e guarda al quadro più ampio.

La vita è piena di alti e bassi e lasciarci irritare dai dossi tra i momenti di felicità aiuta solo a creare la sensazione di disperazione nelle nostre vite.



Trovare un modo per cercare un significato senza concentrarsi sul fatto che sei felice o meno nel momento ti permette di trovare una soluzione che non è vincolata al tempo.

Invece, guardi oltre ciò che senti, sapendo perfettamente che ciò che senti ora non definisce la tua intera esistenza.

Per articoli più stimolanti sulla consapevolezza e il miglioramento personale, come Hack Spirit su Facebook:
[fblike]

2) Trova cose più grandi di te stesso

Cerca cose più grandi di quello che sei e di quello che conosci. In due parole: cerca la trascendenza.

La trascendenza non deve coinvolgere qualcosa di spirituale o qualcosa di lontanamente religioso.

La trascendenza sta permettendo al tuo senso di sé di scomparire, o meglio ancora, di fondersi in una parte più grande della tua realtà.

La trascendenza è vissuta in modo diverso da varie persone, ma è spesso descritta come euforia, un sentimento di appartenenza a una cosa più grande.

Per te, la trascendenza potrebbe essere soggezione e mancanza di parole. Per qualcun altro, la trascendenza potrebbe essere riflessione e autocoscienza.

Puoi evocare la trascendenza mettendoti in situazioni che giustapporrebbero te e il mondo, permettendoti di sperimentare chiaramente una realtà più grande diversa dalla tua.

(Se stai cercando un framework strutturato e facile da seguire che ti aiuti a trovare il tuo scopo nella vita e raggiungere i tuoi obiettivi, controlla il nostro eBook su come essere il tuo life coach qui ).

3) Circondati di amore

Spesso ci rivolgiamo alle persone intorno a noi per la felicità e, con il significato, non c'è molta differenza.

Spesso ci sentiamo soli, che il nostro esistenza nell'universo non ha alcun impatto sul bene superiore.

Anche se potremmo non essere in grado di testare la nostra presenza contro le maggiori probabilità, ci sono modi per assicurare il nostro senso di sé attraverso l'appartenenza. Con la famiglia.

Con amici. Con i propri cari. Di circondarti di persone che ti amano , sei in grado di realizzare che la tua esistenza risuona con le persone intorno a te.

Naturalmente, questo è diverso dall'essere popolari per le cose che hai o per le cose in cui credi.

Le connessioni profonde vanno oltre le azioni e talvolta anche il pensiero. Stabilendo questo tipo di parentela con qualcuno, siamo in grado di relazionarci con persone al di fuori di noi stessi e trovare un significato al di là di ciò che facciamo.

4) Creazione di uno scopo

La maggior parte delle persone pensa che il loro lo scopo della vita è in attesa di essere trovata, ma questa definizione è problematica perché rende inutile l'agire umano.

Uno scopo non è nemmeno il tuo 9-5 grind. Non è definito da uno stipendio, da un programma o da un'urgenza. Il tuo scopo è definito dalla tua gioiosa capacità di dare agli altri.

Non è strano trovare uno scopo nel nostro lavoro perché contribuiamo a società attraverso quello che facciamo.

D'altra parte, trovare altri canali attraverso i quali possiamo affermare appassionatamente il nostro senso di sé ci aiuterà a trovare una direzione nella vita.

L'obiettivo è trovare un significato nelle cose che non sono legate a cose finite. I lavori possono finire. Le relazioni possono scomparire. Il denaro può svanire. Ciò che resta quando tutto il resto crolla è il tuo senso di scopo, e nessuno può portartelo via.

NUOVO EBOOK :Se ti è piaciuto leggere questo articolo, dai un'occhiata al mio nuovo eBook The No-Nonsense Guide to Buddhism and Eastern Philosophy . Questo è il libro più venduto di Hack Spirit ed è un'introduzione molto pratica e concreta agli insegnamenti buddisti essenziali. Nessun gergo confuso. Nessun canto di fantasia. Nessuno strano cambiamento nello stile di vita. Solo una guida facile da seguire per migliorare la tua salute e la tua felicità attraverso la filosofia orientale. Controllalo qui .