Parti di un coltello da cucina: nomi e definizioni

Parti di un coltello da cucina: nomi e definizioni

Prima di acquistare il tuo prossimo miglior coltello da cucina , dovresti capire alcune cose sulle parti di base del coltello. Proprio come con qualsiasi strumento, è sempre più intelligente investire nella migliore qualità possibile.

Non importa per cosa intendi usare un coltello, otterrai i migliori risultati quando utilizzerai uno strumento ben progettato e appositamente costruito. Al contrario, se utilizzi coltelli di scarsa qualità, sarai sicuramente frustrato sia dal processo che dai risultati.



Conoscere le parti di un coltello e le loro funzioni ti aiuterà a fare scelte sagge.

Contenuti mostrare
Punto
Consiglio
Centro
Bordo
Semplice/Dritto
Granton
Serrato
Colonna vertebrale
Tutto
sostenere
Maneggiare
Codolo
Elementi di fissaggio

Punto

Il punto è proprio la fine della lama. È usato per perforare, iniziare un taglio difficile o può anche essere utile per tenere il cibo in posizione mentre tagli con un altro coltello.

Non tutti i coltelli hanno punte, ad esempio i coltelli speciali per affettare oi coltelli da pane hanno un'estremità ricurva, così come il comune coltello da tavola.

Non tutti i punti sono uguali, possono inclinarsi verso l'alto - noto come 'punto finale' - come con un filetto o un coltello per disossare, o anche verso il basso, anche se generalmente non troverai questo stile 'embricato' nella cucina media. Alcuni coltelli da formaggio hanno anche una doppia punta e possono essere usati come una forchetta.

Consiglio

La punta del coltello è appena dietro la punta. È il quarto finale della lama e lo usi per tagliare e separare piccoli oggetti. Puoi semplicemente usare la punta del coltello per affettare più finemente, come tritare aglio e cipolla.

Nei coltelli di bassa qualità, potresti avere problemi con una lama eccessivamente flessibile e vedere piegarsi o addirittura spezzare la punta.



Considerando che la flessibilità è desiderabile in alcuni tipi di preparazione degli alimenti, come durante il disossamento o la sfilettatura, per aiutare la lama a scorrere attorno alle parti solide, assicurati che qualsiasi flessibilità sia volutamente integrata e non solo un design economico.

Centro

Il centro, o ventre, del coltello viene utilizzato per lunghi movimenti di taglio. È l'area del coltello che si consuma di più e che necessita di più affilatura . Fai affidamento su questo per tutte le tue routine di taglio e affettatura.

Bordo

Il bordo è la parte attiva del tuo coltello: la parte affilata della lama dalla punta al tallone. Sebbene gli angoli e i design dei bordi possano variare, esistono tre tipi fondamentali di bordi:

Semplice/Dritto

Questo è il bordo che caratterizza la maggior parte dei coltelli da cucina. Può essere affilato usando un acciaino o il tuo miglior affilacoltelli elettrico ed è meglio utilizzato per ottenere tagli puliti quando si lavora con carne cruda e si tagliano le verdure, ad esempio.

Granton

Questo bordo ha piccole scanalature su ciascun lato della lama, o talvolta anche fori attraverso il metallo. È progettato in questo modo per evitare che il cibo si attacchi alla lama.

I bordi Granton tendono anche a tagliare molto meglio degli altri bordi, con meno strappi del cibo. Un'ottima scelta per cibi umidi o appiccicosi.



Anche questi possono essere affilati usando un acciaio, una macchina o una coramella.

Serrato

Troverai questo bordo più comunemente su coltelli da bistecca e coltelli da pane o pomodoro: sono ideali per affettare tutti gli alimenti che hanno un esterno duro ma sono morbidi all'interno.

Sono perfetti per affettare in modo pulito e uniforme tutti i prodotti da forno, dalle baguette e croissant alle torte, e funzionano tagliando ordinatamente il cibo.

Affilatura coltelli seghettati può essere difficile per un principiante. Non possono essere levigati con un acciaio o Affilacoltelli , ma una volta che il bordo ha perso la sua nitidezza, consigliamo di acquistarne uno nuovo.

D'altra parte, i coltelli seghettati mantengono la loro affilatura molto più a lungo rispetto ai bordi delle altre lame, quindi non dovrai sostituirli troppo spesso.



Colonna vertebrale

La spina dorsale è il lato smussato e superiore della lama ed è più spessa della parte inferiore. Lo spessore varierà tra i diversi coltelli e svolge un ruolo importante nella forza e nell'equilibrio complessivi del coltello.

Spesso quando tagli oggetti più solidi, utilizzerai il palmo della mano sulla colonna vertebrale per aiutare a spingere il coltello verso il basso, quindi è importante che la colonna vertebrale sia smussata.

Quando provi diversi coltelli, controlla che il dorso sia stato ben arrotondato o levigato per assicurarti che non sia affilato. Ci sono alcuni modelli là fuori che hanno trascurato questa importante considerazione, con gli utenti che ricevono tagli dal presunto bordo smussato.

Tutto

Il tallone è la parte più spessa della lama verso il manico. Questa parte della lama viene utilizzata per tagliare oggetti più duri dove è necessaria un po' di forza o peso, come tagliare la buccia di una zucca pesante, noci o una carota solida.

Puoi premere sulla parte posteriore della colonna vertebrale per dare al tallone più potenza per superare quelle ossa dure.

sostenere

Il sostegno è una spessa fascia di metallo dove la lama e il manico si uniscono. Serve per rinforzare e stabilizzare il coltello. Il sostegno è in posizione per evitare che la mano scivoli in avanti e incontri la lama.

Non solo è più sicuro, ma offre un comfort superiore, poiché non devi sempre impugnare così saldamente o regolare la presa per evitare di scivolare.

Troverai solo rinforzi sui coltelli che sono stati forgiati. Non sono presenti sui coltelli stampati o coltelli giapponesi . Un vantaggio di nessun sostegno significa che puoi facilmente affilare l'intera lunghezza della lama.

Un coltello forgiato è uno che è stato realizzato riscaldando e macinando il metallo fino alla forma della lama desiderata. Un coltello stampato è uno che è stato tagliato o stampato da un foglio di metallo e pressato nella forma della lama desiderata.

Un coltello forgiato è più pesante, robusto e meglio bilanciato di un coltello stampato. La presenza di un sostegno è generalmente un segno che hai a che fare con un coltello di qualità superiore.

Maneggiare

La maniglia è anche conosciuta come la bilancia. L'estremità del manico è chiamata calcio. I manici dei coltelli possono essere realizzati in metallo, legno o un materiale sintetico come plastica o silicone.

Il metallo è più forte e più durevole. Alcuni metalli possono essere più pesanti e la maggior parte sono più scivolosi, oltre ad essere soggetti a graffi e ammaccature, non un materiale che raccomandiamo.

Il legno, sebbene attraente, antiscivolo e confortevole, può rompersi facilmente, in particolare in condizioni di bagnato. Il legno può anche ospitare batteri in crepe o difetti microscopici. Se ti piace un coltello con manico in legno, assicurati che sia realizzato in legno duro come il pakkawood: questo è stato trattato in modo speciale con una resina plastica per renderlo più forte e duraturo.

Sebbene con molti utensili da cucina il sintetico non sia raccomandato, quando si tratta di manici di coltelli, potrebbe essere la scelta migliore. Un buon sintetico può fornire una presa migliore e può resistere a temperature più elevate in sicurezza.

Il tuo manico dovrebbe essere antiscivolo, anche se unto. Può avere o meno scanalature per comodità.

La cosa più importante è che un manico sia comodo per te: ecco perché è così importante provare fisicamente i coltelli prima di acquistarli. Alcuni rivenditori ti consentono persino di tagliare fisicamente gli alimenti con i coltelli per avere una buona sensazione prima dell'acquisto.

Codolo

Il codolo è la parte della lama del coltello che si estende attraverso il manico. In un coltello di qualità superiore, il codolo è incastonato profondamente nel manico: questo viene definito codolo completo e crea un coltello ben bilanciato.

Una linguetta parziale sale solo parzialmente lungo il bordo superiore del manico. Questo tipo di lesinare sulla qualità interferisce sia con l'equilibrio che con la durata del tuo coltello.

Se stai cercando un coltello di qualità, ben bilanciato e resistente, ti consigliamo di acquistare solo modelli con un codolo completo.

Elementi di fissaggio

Gli elementi di fissaggio della maniglia collegano la linguetta alla maniglia. Possono essere rivetti o possono essere viti. Il più delle volte, vedrai i rivetti, perché sono economici e non richiedono manutenzione. Sfortunatamente, se un rivetto si allenta non c'è niente che tu possa fare al riguardo.

Le viti, invece, possono essere serrate e regolate. Possono anche essere rimossi in modo da poter smontare il coltello e pulirlo completamente. Lo svantaggio delle viti è che devi controllarle di tanto in tanto perché possono allentarsi quando usi il coltello.

Alcuni coltelli molto economici non hanno chiusure a manico. Invece, il codolo e le maniglie sono semplicemente epossidiche insieme: questo alla fine si romperà e ti lascerà con un coltello inutile.

Quando provi i coltelli da acquistare, assicurati che qualsiasi elemento di fissaggio utilizzato sia a filo con il manico e non sporga o non sia scomodo.