Una volta che ho rinunciato a questi 21 attaccamenti tossici, ero molto più felice

Una volta che ho rinunciato a questi 21 attaccamenti tossici, ero molto più felice

A volte la vita sembra un'enorme lotta ...

Per quasi 5 anni ho lottato per trovare la pace interiore e mi sono perso in un turbine di ansia e pensieri eccessivi.



Perché non importa quello che ho provato, semplicemente non sapevo abbastanza cosa significhi la vera felicità.

Combattevo costantemente emozioni negative che le rendevano solo peggiori. Non riuscivo a trovare la pace perché non potevo accettare la realtà.

Ho davvero iniziato a pensare che forse non sarei mai riuscito a trovare pace e felicità.

Pensavo che non sarei mai stato in grado di raggiungere il mio pieno potenziale e crescere per essere l'uomo che i miei genitori avevano sempre desiderato che fossi.

Quel pensiero stava distruggendo l'anima.

Ero costantemente esausto, stressato, ansioso e depresso.



Ma ecco il bello ...

Dopo aver letto alcuni testi buddisti ho finalmente capito la causa dei miei problemi.

E attraverso il duro lavoro sono riuscito a mettere in atto i loro consigli per rendere la mia vita più appagante, produttiva e felice.

Vedi, secondo il buddismo, la principale fonte di sofferenza sono gli attaccamenti.

E una volta capito questo, ho fatto un'analisi approfondita di tutto ciò a cui ero legato e me ne sono sbarazzato completamente.

La maggior parte era mentale. Alcuni erano fisici. Ma sbarazzarsi di TUTTO è stato liberatorio.



Li ho elencati di seguito. Spero che tu possa ottenere da loro tanto quanto so di avere.

1. Soffermarsi sul passato e preoccuparsi del futuro.

Questo richiede un enorme sforzo mentale, ma è importante rendersi conto che il momento presente è l'unica cosa che esiste.

Ogni volta che mi accorgevo di soffermarmi sul passato, ancoravo la mia mente a qualcosa che stava accadendo in quel momento, come il mio respiro.

Ogni volta che guardavo al futuro con ansia, facevo la stessa cosa. Alla fine è diventato più naturale vivere pienamente il presente.

2. Cercare di essere all'altezza delle aspettative delle persone.

È importante avere i tuoi standard con cui tenerti. Ad esempio, cerco sempre di fare del mio meglio, aiutare gli altri quando posso e mantenere la mia parola.



Ma oltre a questo, non posso fare nient'altro. E preoccuparsi di quello che pensano gli altri di te non aiuta nulla.

3. Confrontarsi con gli altri.

Ancora una volta, questo non serve davvero a nessuno scopo. Se stai facendo del tuo meglio e ti attieni ai tuoi valori, non c'è nient'altro che puoi fare.

E comunque, come potresti confrontare? Siamo tutti unici con circostanze incredibilmente diverse.

4. Costantemente lamentarsi.

Siamo onesti, a nessuno piace chi si lamenta. Quindi non esserlo!

Ma una volta che hai impostato questo obiettivo, inizierai a notare che ti lamenti. Quindi la mia strategia per fermarmi è stata quella di dare un dollaro a chiunque mi stessi lamentando.

Niente ferma un'abitudine come perdere soldi!

5. Essere eccessivamente autocritici.

Proprio come sopra, se stai facendo del tuo meglio e ti attieni ai tuoi valori, non hai bisogno di criticare te stesso. Tutto ciò che fa è ridurre la tua autostima. Sii orgoglioso di chi sei e di quanto lontano sei arrivato.

[Sapevi che il buddismo ha una quantità incredibile da insegnarci su come sbarazzarci degli attaccamenti tossici? Nel mio nuovo eBook , Uso gli iconici insegnamenti buddisti per fornire suggerimenti pratici per vivere una vita migliore. Controlla Qui ].

6. Cercare di essere perfetto.

Questo è enorme a cui sono sicuro che molti di voi possono identificarsi. La perfezione può essere una delle principali cause di depressione e ansia. Ma nessuno sarà mai perfetto. E cercare di essere perfetto significherà che avrai paura di provare qualcosa di nuovo.

Ricorda, i difetti sono ciò che ci rende umani!

7. Portare rancore.

Nessuno è responsabile della mia vita tranne me. E comunque perché vorresti trattenere quell'energia negativa dentro di te?

8. Cercando di evitare errori.

Gli errori fanno paura, soprattutto quando cerchi di essere perfetto. Ma gli errori e i fallimenti sono in realtà una cosa bellissima. Ti permettono di imparare e crescere. Elimina errori e fallimenti dal tuo vocabolario e sostituiscili con lezioni.

9. Fissare obiettivi enormi e massicci.

I grandi obiettivi non si realizzano dall'oggi al domani, motivo per cui trovo che fissare grandi obiettivi sia piuttosto inutile.

Concentrati invece su piccoli obiettivi quotidiani. Raggiungili e alla fine andrai da qualche parte che non avresti mai immaginato.

10. Fare montagne di molehills.

Più ti muovi, meno ansia avrai. Non preoccuparti per le piccole cose.

11. Desiderando aggiornamenti dello stile di vita.

Non so dove ti trovi, ma il mio tenore di vita è abbastanza buono. Non sono ricco, ma non sono povero e posso permettermi tutto ciò di cui ho bisogno e la mia famiglia. Desiderare qualcosa al di sopra di questo è inutile. Non sarai mai in grado di apprezzare ciò che hai in questo momento se lo desideri sempre.

12. Sii sempre serio.

Credo che non ci sia davvero alcun motivo per cui esistiamo. Lo siamo e basta. E non credo che ci sia un aldilà. Quindi, se ottieni la vita solo una volta, c'è davvero solo un'opzione: goditela e aiuta anche gli altri a goderla.

13. Evitare il disagio.

Questa è stata dura, ma importante. Ho deciso di fare una doccia incredibilmente fredda ogni giorno per implementarlo davvero. Mi sono anche distrutto fisicamente ogni volta che sono andato a correre. All'epoca non era divertente, ma ora guardo indietro e penso che abbia davvero costruito la mia forza mentale.

14. Mantenere relazioni che ti abbattono.

Ci affezioniamo alle relazioni, ma se non giova alla tua vita, allora a te bisogno di eliminarli. È semplice, davvero.

15. Cercando di fare tutto da solo.

Gli esseri umani sono specie sociali e avrai bisogno di aiuto se vuoi raggiungere i tuoi obiettivi.

16. Dubitando di te stesso.

Questo è stato enorme per me. E sono sicuro che la maggior parte delle persone leggerà questo. Ho appena deciso di fermarlo e di fare marcia indietro in ogni situazione. Dubitare di te stesso non offre alcun valore in tutto ciò che farai.

17. Cercando di controllare tutto.

Non puoi controllare tutto. Guarda il tuo corpo adesso. Il tuo cuore batte da solo. Le tue ghiandole secernono le essenze da sole. Non hai il controllo volontario su queste cose. Quindi devi solo avere fiducia che funzioneranno come dovrebbero. È lo stesso con molte altre cose nella vita. Fai del tuo meglio e poi confida che tutto funzionerà ...

18. La necessità di essere sempre occupati.

Essere di fretta non è bello. In effetti, riduce solo la qualità del lavoro. Non mi sento più in colpa per non aver fatto nulla. Ricarica le batterie e quando torno al lavoro sarò molto più riposato e produttivo.

19. Giudicare gli altri.

Siamo tutti diversi con circostanze di vita incredibilmente diverse. Non è giusto giudicare.

20. Ho smesso di competere con gli altri.

Voglio raggiungere i miei obiettivi. Voglio che anche tu raggiunga i tuoi obiettivi. Sto solo gareggiando con me stesso.

21. Inseguendo la felicità

La felicità non può essere trovata. Dimentica di inseguirlo e concentrati sull'apprezzamento del momento presente.

Ora il problema è che non imparerai come lasciar andare queste cose in un giorno, o anche un mese. Ci vuole tempo, disciplina e azione coerente.

Sarò onesto, mi ci sono voluti anni per padroneggiare l'arte del non attaccamento e della pace interiore.

Vedete, quando ho iniziato a conoscere il buddismo e a cercare tecniche pratiche per aiutare la mia vita, ho dovuto guadare attraverso alcuni scritti davvero contorti.

Non c'era un libro che distillasse tutta questa preziosa saggezza in modo chiaro e facile da seguire, con tecniche e strategie pratiche.

Questo è il motivo per cui mi ci è voluto così tanto tempo per capire tutto. Ma non voglio che altri affrontino le stesse prove ed errori che ho passato io.

Quindi questo è il motivo per cui ho deciso di scrivere un libro da solo per aiutare le persone che stanno vivendo un'esperienza simile a quella che ho passato io.

Quindi, se vuoi rendere il processo più semplice e veloce, sono lieto di presentarti La guida pratica al buddismo e alla filosofia orientale per una vita migliore .

All'interno del mio libro scoprirai le componenti fondamentali per raggiungere la felicità, ovunque e in qualsiasi momento attraverso:

  • Creare uno stato di consapevolezza durante il giorno
  • Imparare a meditare
  • Promuovere relazioni più sane
  • Liberarti di pensieri negativi invadenti
  • Lasciar andare e praticare il non attaccamento.

Mentre mi concentro principalmente sugli insegnamenti buddisti in tutto il libro, in particolare per quanto riguarda la consapevolezza e la meditazione, fornisco anche spunti chiave e idee dal taoismo, giainismo, sikhismo e induismo.

Pensare in questo modo:

Ho preso 5 delle filosofie più potenti del mondo per raggiungere la felicità e catturare i loro insegnamenti più rilevanti ed efficaci, filtrando il gergo confuso.

Poi li ho modellati in una guida molto pratica e facile da seguire per migliorare la tua vita.

Mi ci sono voluti circa 5 mesi per scrivere il libro e sono abbastanza soddisfatto di come è andato a finire. Spero ti piaccia anche tu.

Per un periodo di tempo limitato, vendo il mio libro a soli $ 8. Tuttavia, è probabile che questo prezzo aumenti molto presto.

Controlla .