'Sono solo': 17 cose da fare se pensi di essere tu

La solitudine è un'emozione potente che può tirare fuori il peggio di noi.

Ma non tutto è perduto.



Come tutte le altre battaglie che hai incontrato nella tua vita, non c'è motivo per cui non puoi vincere contro questa.

Quindi se stai dicendo a te stesso 'Sono solo' e stai cercando un modo superare quei sentimenti , controlla le seguenti 17 cose che puoi fare.

17 modi per superare i sentimenti di solitudine

1) Ricorda che la solitudine non è uguale all'essere soli

La solitudine può diventare paralizzante. Può farti dubitare di chi sei come persona e mettere in discussione le tue relazioni esistenti con le persone.

In realtà, la solitudine non è qualcosa che arriva come risposta agli stimoli. A differenza di felicità, eccitazione e rabbia, solitudine e sentirsi persi spesso appaiono come danni collaterali: avere una cattiva memoria, vedere un vecchio amico, ricordare una persona cara perduta.

Queste cose possono innescare la solitudine facendoti dire 'Sono solo' e farti sentire come la cosa più grande e immediata del mondo.



Ma come altri sentimenti, la solitudine non è necessariamente un cambiamento di vita. Esistono molti modi per combattere la solitudine e il primo passo è ricordare a te stesso che anche questo può cambiare. Solo perché sei solo non significa che sei solo al mondo.

2) Cerca attivamente di raggiungere e socializzare

La solitudine può facilmente evolversi in odio per se stessi. Quando ti senti solo, inevitabilmente inizi a interrogare le persone intorno a te. Anche ai miei amici piaccio? Mi ci trovo davvero bene?

Questi momenti di insicurezza possono facilmente trasformarsi in ansia e insicurezza, che ti fanno solo venire voglia di nasconderti dal mondo.

Per evitare ciò, fornire strade per la sicurezza di sé attraverso interazioni amichevoli. Ricorda a te stesso che le persone fare come te e apprezza chi sei.

3) Sforzati di combattere le abitudini autoironiche

Oltre a riaccendere le vecchie relazioni, è importante che ti sorprenda nei momenti di insicurezza. La solitudine crea una sorta di autostima negativa che fa sì che il nostro cervello veda il peggio in ogni cosa. Oh, il mio amico ha perso il mio messaggio; ora deve odiarmi.

Questi impulsi devono essere monitorati e controllati per evitare che la solitudine si trasformi in risentimento e rabbia verso i buoni amici e la famiglia.



Sforzati di impegnarti in interazioni sane con i tuoi cari. Oppure vai in un bar e inizia una conversazione con il tuo amichevole barista. Invita i tuoi amici a cena. Visita la tua famiglia per un fine settimana. Impegnarsi in attività sane e produttive può aiutarti a ricordarti le cose belle della vita.

4) Supportare gli altri intorno a te

Diventiamo così trincerati nella nostra stessa miseria che ci dimentichiamo degli altri. La solitudine può creare una sensazione di isolamento che ci aliena dal resto del mondo.

I sentimenti di isolamento e alienazione non sono rari, entrambi possono essere dannosi non solo per il sé ma per le relazioni che abbiamo coltivato.

La solitudine può spesso essere descritta come miseria isolata. Ascoltare le storie di altre persone cambia tutto questo. Ponendo la nostra attenzione sui sentimenti delle altre persone, ci rendiamo conto che i nostri problemi non sono rari. Spesso diciamo a noi stessi 'Sono solo' perché crediamo di essere soli nei nostri problemi. Una conversazione intima con qualcuno a cui tieni dimostrerà il contrario.

5) Unisciti a un gruppo

Allontanarsi dalla solitudine significa allontanarsi dalla negatività. E se la tua cerchia di amici contribuisce a questo, non c'è da vergognarsi nel cercare supporto altrove.



Invece di scorrere verso destra e verso sinistra su sconosciuti casuali, interessati a un gruppo che ha i tuoi stessi hobby.

I gruppi di yoga, artigianato e lettura sono tra le comunità più meditative a cui puoi partecipare. Con l'interesse comune già chiaramente esposto, diventa più facile interagire con le persone e possibilmente trovare nuovi amici.

Perché ciò accada, devi effettivamente partecipare. Presentati alle riunioni settimanali. Impegnati in una conversazione durante la cena. Non è sufficiente che tu lo sia nel esso; devi assicurarti di essere effettivamente lì con loro.

Per articoli più stimolanti sulla consapevolezza e il miglioramento personale, come Hack Spirit su Facebook: [fblike]

6) Avere aspettative realistiche

Quando ci incontriamo con gli amici o ci uniamo a nuovi gruppi, stabilire aspettative realistiche è un modo salutare per tenersi al sicuro.

Uscire con nuovi amici è eccitante, ma non è realistico che tutti ti aprano il cuore (e viceversa) dopo solo un paio di incontri.

La solitudine può spesso indurre il nostro cervello a inimicarsi le altre persone. Un amico preoccupato diventa egocentrico.

Una persona amata non disponibile diventa insostenibile. È importante ricordare a noi stessi che queste interazioni, sebbene progettate per aiutarti a sfuggire alla solitudine, non dovrebbero essere una via per l'autocommiserazione.

7) Non incolpare te stesso

Incolpare te stesso non ti aiuterà. In effetti, ti farà solo sentire peggio.

E non c'è niente di cui incolpare te stesso. Le persone si sentono sole per tutta una serie di diversi scenari, circostanze e condizioni che si incontrano contemporaneamente.

Non ha senso guardare le altre persone e chiedersi perché non puoi nemmeno essere come loro.

La vita è così complicata e diversa per tutti. Siamo tutti esseri individuali e ogni singola persona attraversa momenti difficili in momenti diversi della propria vita.

(Per imparare a praticare l'amor proprio, consulta la nostra guida su come amare te stesso Qui )

8) Fai qualcosa di creativo, non importa quanto semplice

Non sto parlando di qualcosa di incredibilmente creativo. Prova alcuni semplici esercizi di scrittura. Colora un libro. Danza. O sperimenta con il lavoro a maglia. Può essere qualsiasi hobby o progetto.

Distogliere la mente dalla solitudine e concentrarsi su un compito può aiutarti. Questi tipi di esercizi sono anche un ottimo modo per esprimere te stesso e rilasciare un po 'di energia repressa.

9) Accetta le tue emozioni

Non ha senso resistere a come ti senti: questo non fa che peggiorare le cose. Una strategia migliore è accettare come ti senti.

Infatti, secondo la ricerca , l'abitudine all'evitamento emotivo è la causa di tutta una serie di problemi come la depressione e l'ansia.

Sembra che evitando le tue emozioni, provi un guadagno a breve termine per il dolore a lungo termine.

La verità è che le emozioni negative sono solo una parte dell'essere un essere umano. Accettando chi sei e cosa stai vivendo, non devi sprecare energia evitando qualsiasi cosa.

Puoi accettare l'emozione e poi andare avanti con le tue azioni.

“La vita è una serie di cambiamenti naturali e spontanei. Non resistere a loro; che crea solo dolore. Lascia che la realtà sia la realtà. Lascia che le cose fluiscano naturalmente in avanti nel modo che preferiscono. '
- Lao Tzu

10) Esercizio

Lo so, l'esercizio fisico probabilmente non è quello che avevi in ​​mente, ma ci sono davvero molti benefici: non solo per la tua salute ma anche per la tua mente.

Secondo la Guida :

“L'esercizio fisico è un potente combattente della depressione per diversi motivi. Ancora più importante, promuove tutti i tipi di cambiamenti nel cervello, inclusa la crescita neurale, la riduzione dell'infiammazione e nuovi modelli di attività che promuovono sentimenti di calma e benessere. Rilascia anche endorfine, potenti sostanze chimiche nel tuo cervello che danno energia al tuo spirito e ti fanno sentire bene '.

11) Coltiva te stesso

Prendi questa solitudine come un invito all'azione per l'auto-esplorazione. Invece di crogiolarti nella tristezza e nel dolore, prova a goderti il ​​tuo isolamento. Leggi un buon libro. Prepara qualcosa che non hai mai provato prima. Fai un viaggio da solo. Non c'è dubbio che tu possa esserlo felice da solo .

La solitudine non è sempre una brutta cosa. A volte è solo il modo dello spirito di cercare di sfuggire alla banalità quotidiana delle cose o alle relazioni tossiche intorno a noi.

Invece di allontanarti dalla solitudine, considera la possibilità che la soluzione potrebbe non essere quella di sfuggire al sé, ma di andare più in profondità.

12) Riportalo alle origini

Piuttosto che concentrarti sulle cose in cui non sei bravo o che non puoi fare, prova a concentrarti sulle cose che fai bene nella vita.

Se ti piace dipingere o disegnare, dedica del tempo a fare queste cose.

Anche se ti sembra di non avere tempo per dedicarti a un hobby in questo momento, trova il tempo per qualcosa che lenisca il tuo cervello e ti faccia sentire bene con te stesso.

13) Vai a trovarti in un luogo inaspettato

Se tendi a stare in casa e questo non ti aiuta a sentirti meglio, potrebbe essere il momento di portare lo spettacolo in viaggio.

Molte persone giurano sul potere che cambia la vita di un'avventura, un viaggio su strada, una vacanza non pianificata: qualunque cosa tu decida di fare, vai con l'obiettivo di esplorare chi sei e chi sei stato.

Concediti tempo e spazio per capire le cose senza la pressione della vita quotidiana.

(Per saperne di più su chi sei veramente, consulta la nostra guida a trovare il tuo vero sé qui )

14) Lasciati sognare in grande

Uno dei modi più veloci per far scoppiare la tua bolla e spiraleggiare in un triste sacco di niente è dire a te stesso che i tuoi sogni sono troppo grandi.

Se hai un'idea, corri con essa. Non perdere tempo cercando di convincerti di tutti i motivi per cui non dovresti fare qualcosa.

Prova a darti il ​​permesso di provare qualcosa di nuovo o di fare qualcosa di diverso e vedere dove ti porta.

15) Esci dalla tua zona di comfort un po 'alla volta

Molte persone cercano di apportare cambiamenti drastici nelle loro vite quando si sentono in perdita, ma piuttosto che andare tutto in qualcosa quando ti senti vulnerabile, prova a fare dei passi un po 'alla volta che ti aiutano a ritrovare la fiducia in te stesso e poi puoi espandere oltre ciò che sai quando sei più pronto.

Fai attenzione a non lasciare che tutto ciò sia una scusa per non intraprendere alcuna azione, ma riconosci che non devi gettarti nel traffico per sentirti meglio. C'è un modo più intelligente per ritrovare la calma nella vita.

16) Scrivi i tuoi pensieri

Passa un po 'di tempo a pensare in silenzio alla tua vita e rifletti molto su da dove vieni. Ricorda a te stesso che hai superato momenti molto peggiori nella tua vita, o se questa è la prima volta che ti senti perso, stai certo che imparerai molto su come gestire situazioni simili in futuro.

Prenditi del tempo per scrivere ciò che stai pensando ed esplora quei pensieri in modo non giudicante.

Immagina di leggere il diario di un tuo amico: non lo giudicheresti, proveresti ad aiutarlo.

17) E infine, non aver paura di chiedere aiuto

Non c'è da vergognarsi nel dire che hai bisogno di aiuto. Se senti di non poterlo fare uscire da un funk da solo, cerca persone che possono aiutarti a vedere la luce.

Questi possono essere amici, familiari o professionisti formati per aiutarti a riconoscere il bene della tua vita.

Qualunque percorso tu scelga, ricorda che queste situazioni sono raramente permanenti e che hai la capacità di superarle con un po 'di compassione e pazienza.

(Per apprendere altre tecniche di auto-aiuto per vivere il momento e migliorare la tua vita, dai un'occhiata al nostro eBook sull'arte della consapevolezza Qui )

7 segni che ti fanno sentire solo

Se ti stai ancora chiedendo se sei davvero solo, usa questi 7 punti come guida per valutare se sei davvero solo:

1) Hai sintomi di depressione

No, la depressione non è la stessa cosa della solitudine. Tuttavia, possono intrecciarsi, essendo l'uno la causa dell'altro.

Persone depresse sentirsi inutili , senza speranza e tendono a perdere interesse per le attività quotidiane.

Ciò può anche coincidere con i cambiamenti del sonno (dormire troppo poco o troppo) e una mancanza di energia.

Inoltre, la depressione può anche causare sintomi fisici come dolori e dolori inspiegabili e appetito o cambiamenti di peso.

Per un elenco completo, consulta questo articolo di Guida di aiuto . Hanno anche un quiz che puoi sostenere per valutare se soffri di depressione.

Per articoli più stimolanti sul miglioramento personale, come Hack Spirit su Facebook:
[fblike]

2) I tuoi amici sono soli

Sorprendentemente, la solitudine potrebbe essere contagiosa. Secondo la ricerca , quando una persona si sente sola, l'emozione negativa può diffondersi agli altri, aumentando il rischio di tutti per sentimenti di solitudine.

Quindi, sebbene associamo la solitudine all'essere soli, non è sempre così.

3) Sei tentato di auto medicare

Secondo Psych Central , avere una dipendenza paralizzante dalle sostanze può derivare da sentimenti di isolamento, depressione e ansia.

Questo perché le persone cercano qualcosa per alleviare il dolore o alleggerire il peso.

L'auto-medicazione è un metodo per gestire questi sentimenti. Sfortunatamente, questo spesso porta a un maggiore isolamento e sentimenti negativi a lungo termine.

4) Stai guardando in modo incontrollato

Uno studio dell'Università del Texas ha scoperto che esiste una correlazione tra il sentirsi soli e la tendenza a guardare in modo incontrollato le serie televisive.

Simile all'automedicazione, viene utilizzato per distrarre le persone dalla loro solitudine o depressione.

5) Tendi a fare lunghe docce e bagni caldi

Questo è sorprendente. Studi nel 2014 ha scoperto che le persone sole avevano maggiori probabilità di fare docce lunghe e calde, il che le faceva sentire meglio.

Perché? Perché apparentemente equipariamo il sentimento sociale al calore letterale.

6) Il tuo sistema immunitario è inattivo

L'isolamento fisico e la solitudine sono stati collegati a problemi del sistema immunitario.

Secondo UCLA , il sistema immunitario cambia nelle persone più sole, concentrandosi sui batteri piuttosto che sui virus. Questo fa sì che le persone sole si ammalino più facilmente e più spesso.

7) Stai acquistando molto

Uno studio trovato che le persone sole spesso accumulano beni e si concentrano su cose materiali per farle sentire meglio.

Lo shopping è usato come tentativo di trovare quella fetta mancante di felicità.

Quindi, se pensi che potresti soffrire di solitudine, ecco 17 modi per superarlo.

(Se stai cercando un framework strutturato e facile da seguire che ti aiuti a trovare il tuo scopo nella vita e raggiungere i tuoi obiettivi, controlla il nostro eBook su come essere il tuo life coach qui ).