Come puoi utilizzare la regola delle 2 ore per raggiungere i tuoi obiettivi e migliorare la tua vita

Come puoi utilizzare la regola delle 2 ore per raggiungere i tuoi obiettivi e migliorare la tua vita

Sapevi che Albert Einstein aveva 16 anni quando iniziò a pensare all'idea della relatività speciale? Era un costante sognatore ad occhi aperti e ha 'immaginato' la relatività speciale in uno dei suoi sogni ad occhi aperti.

Le intuizioni brillanti che derivano da pensieri profondi non sono uniche.



Charles Darwin aveva qualcosa chiamato 'percorso del pensiero' che avrebbe seguito per considerare i suoi pensieri profondi.

Fredrich Nietzsche trascorreva regolarmente ore nella natura cercando di dare un senso alle sue idee.

Quindi la domanda è: e se provassimo a fare lo stesso?

Sfortunatamente, i sognatori ad occhi aperti sono spesso considerati perditempo e improduttivi in ​​molti modi.

Trascorrere del tempo a pensare non sembra un modo produttivo di vivere, ma se ha aiutato alcune delle menti più brillanti della storia a raggiungere i propri obiettivi e trovare il successo, sicuramente può aiutare anche noi.

Secondo gli psicologi , impegnarsi in quello che viene chiamato 'Pensiero riflessivo' è fondamentale per l'auto-miglioramento.



Cos'è il pensiero riflessivo?

La riflessione è l'atto di pensare alle nostre esperienze in modo tale da poter trarre significato da esse, trovare soluzioni ai problemi e imparare qualcuno su noi stessi nel processo.

Spesso si potrebbe pensare alla riflessione come a una forma di sognare ad occhi aperti poiché non sta realmente accadendo nulla di fisicamente produttivo, ma l'atto di riflettere può aiutarti a sentirti più sicuro delle tue decisioni e aiutarti a superare i momenti difficili della tua vita.

Pensa all'ultima volta che ti è successo qualcosa di terribile. Sei riuscito a trovare qualcosa di buono in quella situazione? Se è così, probabilmente stavi usando il potere della riflessione per aiutarti a riconciliare l'esperienza in qualcosa da cui hai imparato e da cui sei cresciuto.

Perché la riflessione è importante?

La riflessione è importante per molte ragioni, ma la ragione principale è che ci aiuta a imparare e crescere dalle nostre esperienze.

Se passi del tempo ogni giorno a pensare alle nostre azioni, atteggiamento, comportamento, connessioni, interazioni, espressioni e persino al cibo che abbiamo mangiato, potremmo migliorare in queste cose e nella vita in generale.

La riflessione aiuta le persone a connettersi con se stesse e con chi le circonda. È uno dei motivi per cui i genitori chiedono ai bambini la loro giornata prima di coricarsi oa tavola. Chiedere 'come è stata la tua giornata' può aprire una porta a un mondo di riflessione perché i bambini - e gli adulti - hanno bisogno di fermarsi e pensare alla loro giornata ea cosa ne hanno fatto.



Due ore per una vita migliore

Alcuni esperti raccomandano fino a 2 ore di riflessione riflessiva a settimana. Anche se potrebbe sembrare molto tempo, sono solo 120 minuti a settimana. Che è solo 17 minuti al giorno, dare o prendere pochi secondi.

Quindi, se trascorri 15-20 minuti al giorno come prima cosa al mattino, o come ultima cosa prima di andare a letto, pensando alla tua giornata, alla tua vita, ai tuoi risultati, ai tuoi fallimenti e altro, puoi iniziare a vedere emergere schemi nel tuo pensiero; puoi iniziare a vedere come ti connetti con altre persone.

Puoi anche iniziare a vedere le aree della tua vita che desideri migliorare, oppure puoi passare il tempo cercando di risolvere un problema.

Prendi un taccuino e registra i tuoi pensieri durante quei 15-20 minuti ogni giorno. E non sentirti in colpa per aver trovato il tempo per far vagare la tua mente.

Il Takeaway

Il tempo speso a pensare non è tempo sprecato. Agli esseri umani è stato dato il dono della riflessione ed è importante per le nostre vite che usiamo quel tempo per determinare le cose su noi stessi, risolvere i problemi e cercare di dare un senso al mondo che ci circonda.