Come riscaldare i tamales a casa - 3 modi migliori

Come riscaldare i tamales a casa - 3 modi migliori

I tamales sono un alimento per le vacanze e di solito vengono prodotti in grandi lotti, quindi riscaldarli correttamente è fondamentale. Fortunatamente, i tamales perdonano. Una volta preparati, puoi refrigerarli o congelarli e, se li chiudi sottovuoto, puoi congelarli fino a sei mesi.

I tamales sono tradizionalmente piccanti Maiale , avvolto in pasta di mais e cotto in una buccia di mais.



Puoi usare un numero qualsiasi di metodi per riscaldare i tuoi tamales. Ognuno ha i suoi vantaggi e le sue sfide, ma qualunque sia il modo che scegli, ti godrai deliziosi snack prima che tu te ne accorga!

Contenuti mostrare
Come riscaldare i tamales nel microonde
Come riscaldare i tamales nel forno
Come riscaldare i tamales con un piroscafo
Come riscaldare i tamales senza un piroscafo
Suggerimenti per riscaldare i tamales congelati
Pensieri finali

Come riscaldare i tamales nel microonde

Se sei impaziente di goderti i tuoi tamales caldi, il microonde è il modo più veloce per riscaldarli. Non saranno deliziosamente croccanti, come con il metodo al forno, e c'è la possibilità che escano un po' asciutti, ma con la giusta preparazione, questo metodo è l'ideale per chi ha fretta.

Maneggiali con cura se prevedi di cuocere al microonde i tamales; questi deliziosi pacchetti di cibo sono molto umidi e producono molto vapore.

Quanto tempo ci vuole per riscaldare i tamales nel microonde? Se già scongelato, il processo dovrebbe richiedere da 30 secondi a un minuto. I tamales congelati possono richiedere da due a tre minuti.

Di cosa avrai bisogno:

  • Microonde
  • Ciotola adatta al microonde
  • Asciugamani di carta – umidi

Indicazioni:



  1. Assicurati che i tamales non siano avvolti in un foglio. Se lo sono, rimuovilo prima di metterlo nel microonde.
  2. Avvolgi ogni singolo tamale in un tovagliolo di carta umido per evitare che si secchi.
  3. Metti i tamales su un piatto adatto al microonde, ben distanziati.
  4. Scaldare non più di due alla volta.
  5. Forno a microonde a medio-alto per 15 secondi.
  6. Togliere dal microonde e scartare la carta assorbente, che ora dovrebbe essere asciutta - prendere nota di quale lato era rivolto verso l'alto.
  7. Avvolgere con un tovagliolo di carta fresco umido e rimettere sul piatto, capovolto per riscaldare uniformemente l'altro lato.
  8. Microonde per altri 15 secondi.
  9. Togli dal microonde e tasta con cura la superficie per assicurarti che si scaldi. In caso contrario, ripetere a raffiche di 15 secondi fino a completo riscaldamento.

Come riscaldare i tamales nel forno

Sebbene non sia rapido come il metodo di riscaldamento a microonde, l'uso del forno per riscaldare i tamales assicura che rimangano umidi, con un delizioso e croccante esterno.

Il riscaldamento in forno aiuta a far risaltare il sapore pieno e ricco. Se hai un po' di tempo libero, ti consigliamo questo metodo per tamales di alta qualità.

Quanto tempo ci vuole per riscaldare i tamales nel forno? Non incluso preriscaldamento del vostro forno , il processo dovrebbe durare circa 20 minuti.

Di cosa avrai bisogno:

  • Forno ( gas o elettrico )
  • Teglia/vassoio da forno
  • Carta stagnola
  • Pinza

Indicazioni:

  1. Preriscalda il forno a 425 gradi Fahrenheit.
  2. Avvolgere i singoli tamales in carta stagnola per trattenere l'umidità.
  3. Disporli su una teglia da forno a una distanza di almeno uno o due pollici l'uno dall'altro.
  4. Cuocere per 10 minuti.
  5. Togli con cautela dal forno e usa le pinze per capovolgere ogni tamale.
  6. Cuocere per altri 10 minuti.
  7. Trascorso il tempo, estraeteli con cura dal forno. Devono essere croccanti e dorati. Controllare che siano riscaldati in modo uniforme; affettane uno aperto per assicurarti che l'interno si scaldi.

Come riscaldare i tamales con un piroscafo

Riscaldare i tamales con un piroscafo richiede un investimento di tempo simile a quello con un forno, anche se puoi andartene e lasciarlo fare il suo lavoro senza dover monitorare il processo da vicino.



tamales nel cestello per la cottura a vapore

La cottura a vapore crea tamales deliziosamente umidi. Se hai intenzione di cuocere a vapore i tuoi tamales, dovresti lasciare i tamales in una buccia.

Il problema critico quando si cuociono i tamales a vapore è tenerli fuori dall'acqua; se toccano il liquido, diventeranno estremamente molli!

Quanto tempo ci vuole per riscaldare i tamales con un piroscafo? Dovrebbero volerci dai 15 ai 20 minuti, o 20-30 se i tamales lo sono congelato . Per riscaldare più velocemente, puoi tagliare a metà i tamales per fare due spuntini più brevi.

Di cosa avrai bisogno:

  • piroscafo
  • Acqua
  • Pinza

Indicazioni:



  1. Riempi il tuo piroscafo di circa ¼ d'acqua.
  2. Rimuovi eventuali rivestimenti o involucri innaturali dai tuoi tamales.
  3. Imposta il piroscafo a fuoco medio e lascialo preriscaldare.
  4. Disporre i tamales sulla griglia per la cottura a vapore, assicurandosi che non tocchino l'acqua o l'un l'altro. Le estremità aperte dei tamales dovrebbero essere rivolte verso l'alto.
  5. Metti il ​​coperchio sul piroscafo.
  6. Cuocere a vapore per circa 15-20 minuti o 20-30 minuti se congelati.
  7. Usa le pinze per rimuovere i tamales caldi dal piroscafo e servi.

Come riscaldare i tamales senza un piroscafo

Ci sono molti strumenti che cuoceranno a vapore gli alimenti, inclusi alcuni cuociriso. Puoi persino usare il tuo crockpot per cucinare tamales, anche se questo è un processo senz'acqua .

Prepara i tamales nel modo tradizionale, ma assicurati di sigillare completamente il pacchetto di masa piegando la foglia sopra, invece di arrotolarla.

Mettili sul fondo, come faresti in un cestello per la cottura a vapore. Cuocili in alto per due o due ore e mezza e il gioco è fatto.

Suggerimenti per riscaldare i tamales congelati

Mentre è vero che i tamales fuori dal frigorifero richiedono meno tempo ed energia per riscaldarsi, il rischio di muffa è troppo grande. A meno che tu non sappia che li mangerai subito, vai avanti e congelali.

Probabilmente otterrai i migliori risultati cucinandoli freschi, quindi raffreddando e congelando tutto ciò che non viene mangiato. Congelali per evitare il rischio di muffa e tienili ermetici per ridurre il rischio di bruciature da congelamento.

I tamales possono rimanere buoni nel congelatore a tempo indeterminato, ma saranno della migliore qualità se consumati entro sei mesi.

Con i metodi di cui sopra, non è necessario scongelare i tamales prima di riscaldarli.

La considerazione più importante quando si riscaldano i tamales congelati è impedire che si secchino, quindi assicurati che siano avvolti in bucce o carta stagnola, a seconda del metodo.

Pensieri finali

I tamales sono una prelibatezza deliziosa sia in estate con una grigliata che durante l'inverno come alimento caldo di conforto. Se hai bisogno di uno spuntino in fretta, il microonde è il metodo più efficiente per prepararli velocemente, ma perderai un po' di croccantezza e farai attenzione che non si secchino.

Se hai tempo, opta per i metodi del forno o della cottura a vapore per tamales umidi e bollenti.