Come dimenticare qualcuno: 14 consigli senza stronzate

Come dimenticare qualcuno: 14 consigli senza stronzate

Lo sai già devi andare avanti con la tua vita .

Questo è molto chiaro.



Ma come dovresti 'andare avanti' quando la tua vita si sente completamente distrutta?

E come dovresti 'lasciarti il ​​passato alle spalle' come se non fosse un grosso problema?

Bene, questo è esattamente ciò che condividerò con te nel post di oggi.

Perché negli ultimi mesi ho superato con successo da una relazione Ho pensato che fosse la cosa migliore che mi sia mai capitata e descriverò esattamente cosa ha funzionato per me.

Eccoci qui…



1. Questo non sarà un processo rapido o facile

Secondo la ricerca pubblicato su The Journal of Positive Psychology, ci vogliono 11 settimane per sentirsi meglio dopo la fine di una relazione.

Però, un altro studio trovato ci vogliono circa 18 mesi per guarire dopo la fine di un matrimonio.

La brutale verità è questa:

Il crepacuore è un processo doloroso - ed è un'esperienza unica per tutti. L'amore è un'emozione disordinata, dopotutto.

Ma devi ricordare che non esiste un momento preciso in cui 'devi' dimenticare qualcuno .

Ci sono diversi fattori in gioco per il processo di guarigione, come la durata della relazione, quello che avete passato insieme come coppia, se avete avuto figli e la profondità dell'emozione che avete provato.



La rottura può anche essere più difficile se non volevi che finisse, che è quello che è successo a me.

Ma ricorda:

Milioni di persone hanno attraversato il dolore di una rottura prima, e sono passati con successo a diventare un essere umano migliore e più forte.

Posso garantire per quello.

È un processo naturale che la maggior parte delle persone attraverserà almeno una volta nella vita.



Ma proprio come qualsiasi altra ferita: Il crepacuore guarisce con il tempo - e alla fine andrai avanti.

Per me, ci sono voluti circa tre mesi per andare completamente avanti. Ma se avessi saputo quello che sapevo ora, sono sicuro che sarebbe stato più veloce.

Questo è precisamente il motivo per cui ho scritto un libro sull'arte di rompere e dimenticare qualcuno.

La linea di fondo è che se sai come addolorarti correttamente, elaborare le tue emozioni e poi concentrarti sulla creazione di nuove fonti di significato, puoi superare qualcuno più rapidamente che deprimerti e dispiacerti per te stesso (che è esattamente quello che ho fatto per più a lungo di quanto avrei dovuto).

Hai solo bisogno di conoscere le tecniche, che tratterò in modo più approfondito nel mio libro rispetto a questo post del blog. Puoi controllare il mio libro Qui .

Quindi per ora, tieni presente questo:

Sebbene la maggior parte dei consigli che di solito leggi su ' superare qualcuno 'Ti consiglierà di' uscire con i tuoi amici 'o' incontrare nuove persone ', questa non è la prima cosa che dovresti fare.

Certamente non mi ha aiutato. Uscirei con i miei amici e farei lo scolapiatti. Non mi interessava incontrare nuove persone e bere mi faceva solo sentire peggio il giorno dopo.

Quindi, invece di costringerti a 'uscire da lì' quando il tuo cuore non è dentro, è importante accettare che non ci vorrà un giorno per superarli. Prenderà del tempo.

2. Rifletti su ciò di cui ha bisogno una grande relazione

Per dimenticare qualcuno, devi riflettere sulla relazione e capire cosa è andato bene e cosa è andato storto.

Non importa il motivo della rottura, è importante che impari le lezioni in modo che la tua prossima relazione sia di successo.

E per le donne, penso che il modo migliore per garantire il successo in futuro sia conoscere ciò che guida veramente gli uomini nelle relazioni.

Perché gli uomini vedono il mondo in modo diverso da te e lo sono motivato da cose diverse quando si tratta di amore.

Gli uomini hanno un desiderio intrinseco di qualcosa di 'più grande' che va oltre l'amore o il sesso. È per questo che gli uomini che apparentemente hanno la 'fidanzata perfetta' sono ancora infelici e si ritrovano costantemente alla ricerca di qualcos'altro o, peggio ancora, di qualcun altro.

In poche parole, gli uomini hanno a spinta biologica a sentirsi necessari , per sentirsi importante e per provvedere alla donna a cui tiene.

Lo psicologo delle relazioni James Bauer lo chiama l'istinto dell'eroe. Ha creato un ottimo video gratuito sul concetto.

Puoi guardare il video qui .

Come sostiene James, i desideri maschili non sono complicati, ma solo fraintesi. Gli istinti sono potenti motori del comportamento umano e questo è particolarmente vero per il modo in cui gli uomini affrontano le loro relazioni.

Quindi, quando l'istinto dell'eroe non viene attivato, è improbabile che gli uomini siano soddisfatti in una relazione. Si trattiene perché avere una relazione è un investimento serio per lui. E non 'investirà' completamente in te a meno che tu non gli dia un senso di significato e scopo e lo faccia sentire essenziale.

Come fai ad attivare questo istinto in lui? Come gli dai un senso di significato e scopo?

Non hai bisogno di fingere di essere qualcuno che non sei o di fare la 'damigella in pericolo'. Non devi diluire la tua forza o indipendenza in alcun modo, forma o forma.

In modo autentico, devi semplicemente mostrare al tuo uomo ciò di cui hai bisogno e permettergli di farsi avanti per soddisfarlo.

Nel suo video, James Bauer delinea diverse cose che puoi fare. Rivela frasi, testi e piccole richieste che puoi usare in questo momento per farlo sentire più essenziale per te.

Ecco di nuovo un link al video .

Attivando questo istinto maschile molto naturale, non solo aumenterai la sua fiducia, ma aiuterà anche a far salire la tua relazione (futura) al livello successivo.

3. È perfettamente normale essere feriti

Le relazioni sono il fondamento della vita di tutti. Siamo tutti creature sociali e contiamo l'uno sull'altro per tirare avanti.

Inoltre, sviluppiamo significato attraverso le nostre relazioni.

Nella seconda parte della ricerca dell'uomo di significato, Viktor Frankl ha elencato tre diversi modi in cui possiamo trovare un significato nella vita, e il numero 2 era 'sperimentando qualcosa o incontrando qualcuno'.

Quando una relazione è finita, in particolare una che era così importante per la tua vita, perdi una quantità significativa di significato. Perdi una parte di te stesso.

Ecco perché potresti sentirti 'vuoto' o 'perso'. Potresti persino pensare che non ci sia più uno scopo nella vita.

Le rotture possono essere seriamente disorientanti.

Questo è particolarmente vero per coloro che incorporano le loro relazioni nei loro concetti di sé - e si sono definiti come una 'coppia'.

Senza la tua 'altra metà', chi sei?

Secondo gli psicologi, ciò è dovuto anche al ' teoria dell'autoespansione . '

Questa idea dice che uno dei modi migliori per ottenere l'espansione di sé è attraverso una nuova relazione romantica.

Questo ha senso. Quando esci per la prima volta con qualcuno, puoi sentire il tuo mondo espandersi. Ti senti come se stessi crescendo insieme. Rende la vita più significativa e divertente.

E la ricerca suggerisce che le relazioni che contribuiscono all'espansione di sé sono più felici e di maggior successo. È anche un contributo significativo alla felicità.

Ma tutto questo rende una rottura molto più dolorosa. Se ti affidi a una relazione per espandersi, la fine della relazione minaccia di fare il contrario.

Onestamente mi sentivo come se avessi perso una parte di me stesso e non avrei mai incontrato qualcuno così bravo.

La mia vita ha praticamente ruotato intorno alla mia ragazza per cinque anni. Quindi, quando scompare da te in un istante, ti distrugge l'anima.

Sono cinque anni sprecati per costruire cosa?

Ma questo è esattamente ciò che deve essere accettato. Sì, hai perso una parte di 'te', ma significa anche che puoi costruire un 'tu' migliore una volta che hai riconosciuto che non c'è più.

Questa informazione non ha lo scopo di farti sentire peggio. Ha lo scopo di indicare una via d'uscita dal tunnel oscuro che stai vivendo in questo momento.

Accetta dove sei adesso e concentrati sul ripristino di un nuovo significato nella vita e nel tuo concetto di te stesso.

Quando provi qualcosa di nuovo o fai cose che ami, ti stai aiutando a ricostruire un nuovo te che senti di aver perso.

Quindi anche se fa male accetta che una parte di te se ne sia andata , una volta che sei in grado di accettarlo, hai aperto opportunità per trovare un nuovo significato nella vita.

Hai anche imparato molto da questa esperienza di dimenticare qualcuno che amavi . È garantito che ti terrà in buona posizione.

4. Senti le emozioni negative e falle uscire dal tuo sistema

Questa è la parte peggiore: affrontare i propri sentimenti e accettare di sentirli.

Ma è fondamentale che ti prendi il tempo per affrontare quei pensieri e sentimenti in modo che possano uscire dal tuo sistema e sopravvivere alla rottura . Non vuoi che ti trascinino giù quando sei pronto per andare avanti con la tua vita.

Ho evitato quello che stavo provando e ho fatto finta che andasse tutto bene. Ma in fondo ero ferito.

E guardando indietro, è stato solo quando ho accettato come mi sentivo che ho iniziato il processo di andare avanti .

Secondo la ricerca , evitare le proprie emozioni provoca più dolore a lungo termine che affrontarle e accettarle.

Se cerchi di evitare il modo in cui ti senti e ti aspetti di essere 'felice' e va tutto bene, non solo stai vivendo una menzogna, ma quelle emozioni negative marciscono sullo sfondo.

La ricerca suggerisce che lo stress emotivo, come quello delle emozioni bloccate, non è stato solo collegato alla malattia mentale ma anche a problemi fisici come mal di testa, malattie cardiache, insonnia e disturbi autoimmuni.

Posso riferirmi a questo perché ero più stressato del solito. Non ho quasi dormito ed è stata una lotta per superare una giornata lavorativa come facevo di solito.

Pertanto, è molto più adattivo per noi riconoscere la realtà che stiamo provando dolore.

E accettando la tua vita emotiva, stai affermando la tua piena umanità.

Accettando chi sei e cosa stai vivendo, non devi sprecare energie per evitare qualsiasi cosa.

Puoi accettare l'emozione e poi andare avanti con le tue azioni.

Le emozioni negative non ti uccideranno - sono fastidiose ma non pericolose - e accettarle è molto meno fastidioso del tentativo in corso di evitarle.

Inoltre, secondo il maestro buddista Pema Chodron, le emozioni negative sono eccellenti insegnanti quando abbiamo il coraggio di affrontarle:

'... sentimenti come delusione, imbarazzo, irritazione, risentimento, rabbia, gelosia e paura, invece di essere una cattiva notizia, sono in realtà momenti molto chiari che ci insegnano dove è che stiamo trattenendo. Ci insegnano a rianimarci e piegarci quando sentiamo che preferiremmo collassare e indietreggiare. Sono come messaggeri che ci mostrano, con spaventosa chiarezza, esattamente dove siamo bloccati. Questo stesso momento è l'insegnante perfetto e, fortunatamente per noi, è con noi ovunque siamo. ' - Pema Chodron

La domanda è:

Come possiamo imparare ad 'accettare' i nostri sentimenti?

Non sono mai stato molto bravo a gestire le mie emozioni, ma una tecnica che mi ha aiutato è stata un tipo di terapia chiamato Terapia dell'accettazione e dell'impegno , che è stato sviluppato dal Dr. Steven Hayes presso l'Università del Nevada.

È un semplice processo in 4 passaggi che puoi eseguire in qualsiasi momento. Ho riassunto qui i quattro passaggi chiave. Lo approfondisco anche nel mio libro e fornisco altre tecniche per accettare le tue emozioni e andare avanti con la tua vita. Dai un'occhiata al libro qui se sei interessato .

Se pensi che potrebbe piacerti, suggerisco anche di cercare su Google Acceptance and Commitment Therapy e saperne di più.

Ecco 4 passaggi per una delle tecniche che ho trovato utili:

Fase uno: identificare l'emozione

Se hai più di un'emozione, scegline una. Se non sai qual è l'emozione, siediti per un momento e presta attenzione alle tue sensazioni fisiche e ai tuoi pensieri. Dagli un nome e scrivilo su un pezzo di carta.

Passo due: Dagli un po 'di spazio

Chiudi gli occhi e immagina di mettere quell'emozione cinque piedi davanti a te. Lo metterai fuori di te e lo osserverai.

Fase tre: ora che l'emozione è fuori di te, chiudi gli occhi e rispondi alle seguenti domande:

Se la tua emozione avesse una dimensione, quale sarebbe? Se la tua emozione avesse una forma, quale sarebbe? Se la tua emozione avesse un colore, di che colore sarebbe?

Una volta che hai risposto a queste domande, immagina di esprimere l'emozione di fronte a te con le dimensioni, la forma e il colore. Basta osservarlo e riconoscerlo per quello che è. Quando sei pronto, puoi lasciare che l'emozione torni al suo posto originale dentro di te.

Fase quattro: riflessione

Una volta completato l'esercizio, puoi prenderti un momento per riflettere su ciò che hai notato. Hai notato un cambiamento nelle tue emozioni quando ti sei allontanato un po 'da esso? L'emozione si è sentita in qualche modo diversa una volta terminato l'esercizio?

Questo esercizio può sembrare strano, ma mi ha aiutato a capire cosa stavo provando dopo la rottura.

Comprendere le mie emozioni mi ha reso più facile accettarle e, alla fine, lasciarle andare.

5. Com'era la relazione?

Se ti senti depresso, probabilmente ti stai dicendo cose come 'lui / lei era perfetto' o 'lo farò non trovare mai qualcuno così bravo . '

Questo è quello che ho fatto. E guardando indietro, non riesco a credere a quanto fosse parziale il mio cervello!

Ma ora che posso riflettere sulla realtà della situazione, posso dirti la verità:

Non importa quanto li hai costruiti nella tua mente, nessuno è perfetto.

E se la relazione finiva, anche la relazione non era perfetta.

È ora che tu guardi la relazione in modo obiettivo, piuttosto che essere di parte su quanto fosse 'fantastico'.

Ponetevi queste quattro domande:

1) Sei stato davvero felice il 100% delle volte?

2) La relazione ti ha in qualche modo ostacolato la vita?

3) Eri felice prima della relazione?

4) Cosa ti ha infastidito di più del tuo partner?

Rispondi sinceramente a queste domande e inizierai a capire che la fine della relazione non è così brutta come pensavi.

Potresti persino iniziare a vedere che la tua vita si è aperta in molti modi che prima non erano possibili.

Marilyn Monroe lo ha detto meglio:

'A volte le cose buone vanno in pezzi così le cose migliori possono cadere insieme.' - Marilyn Monroe

E tieni presente:

C'è un mondo là fuori in cui puoi incontrare e ci sono molti uomini o donne che ti renderanno felice in una relazione se gli dai una possibilità.

Sono solo le tue emozioni a dirti diversamente in questo momento.

Pensavo che non avrei mai incontrato qualcuno così bravo, ma ora so che ci sono molte donne altrettanto brave, e migliori.

6. Ma se il tuo rapporto fosse fantastico?

Questo articolo parla di come dimenticare qualcuno. E di solito il modo migliore per dimenticare qualcuno è semplicemente andare avanti con la tua vita.

Tuttavia, ecco alcuni consigli controintuitivi che non senti spesso: se provi ancora dei sentimenti per il tuo ex, perché non provare a tornare con loro?

Non tutte le rotture sono uguali e alcune non devono essere permanenti. Ecco alcune situazioni in cui tornare con il tuo ex è effettivamente una buona opzione:

  • Sei ancora compatibile
  • Non ti sei lasciata a causa della violenza, di comportamenti tossici o di valori incompatibili.

Se hai ancora forti sentimenti per il tuo ex, dovresti almeno considerare di tornare con loro.

E la parte migliore?

Non hai bisogno di passare attraverso tutto il dolore di superarli. Ma hai bisogno di un piano d'attacco per riaverli.

Se vuoi un aiuto con questo, Brad Browning è la persona a cui consiglio sempre le persone di rivolgersi. È un autore di best seller e fornisce facilmente i consigli più efficaci per 'riavere indietro il tuo ex' online.

Fidati di me, ho incontrato molti 'guru' autoproclamati che non reggono il confronto con i consigli pratici che Brad offre.

Se vuoi saperne di più, guarda il suo video online gratuito qui . Brad offre alcuni suggerimenti gratuiti che puoi usare immediatamente per riavere il tuo ex.

Brad afferma che oltre il 90% di tutte le relazioni possono essere salvate e, sebbene ciò possa sembrare irragionevolmente alto, tendo a pensare che sia sui soldi.

Sono stato in contatto con troppi lettori di Hack Spirit che sono tornati felicemente con il loro ex per essere uno scettico.

Ecco di nuovo un link al video gratuito di Brad . Se vuoi un piano infallibile per riavere indietro il tuo ex, allora Brad te lo darà.

7. Parla con qualcuno che lo vede dalla tua prospettiva

Quando il tuo il cuore è spezzato , l'ultima cosa di cui hai bisogno è qualcuno in piedi di fronte a te che ti dica tutti i motivi per cui la relazione fallita è colpa tua.

Certo, una parte o tutta la colpa può ricadere su di te un altro giorno, ma per ora, hai solo bisogno di qualcuno che sia dalla tua parte e che non cerchi di farti dare un significato all'esperienza o da come puoi imparare appena ancora.

Avevo un amico che mi ha ricordato tutte le cose che ho fatto di sbagliato nella relazione. Anche se in parte aveva senso, non era quello che avevo bisogno di sentire in quel momento. Mi ha solo fatto sentire peggio.

Fai attenzione con le persone con cui decidi di parlarne. Assicurati che siano emotivamente intelligenti, positivi e dalla tua parte.

E se hai amici di cui tu e il tuo partner siete entrambi amici, per ora potresti riconsiderare il fatto di uscire con loro.

Non solo ti ricorderà il tuo ex amante, ma non puoi nemmeno essere certo da che parte prenderanno.

Nel mio libro sull'arte di sciogliersi, parlo dei diversi tipi di rottura.

Qualunque sia il tipo di rottura che stai attraversando, probabilmente sembra che questa sia la peggiore che ci sia.

Se fossi stato tradito, potresti benissimo pensare che avresti preferito avere una relazione che era morta lentamente piuttosto che dover subire il forte shock che stai provando ora.

Se fossi in una relazione che lentamente si è esaurita, probabilmente avresti voluto che fosse successo più rapidamente, e quindi non ti pentiresti di aver perso così tanto tempo su di esso.

Quindi, per ottenere consigli più specifici sul tipo di rottura che hai vissuto, controlla il mio libro qui .

8. Annota ciò che pensi e provi

Questo è qualcosa che non avevo mai fatto prima, ma ho scoperto che aiutava.

Ho preso un taccuino e ho iniziato a scrivere i miei pensieri e sentimenti.

Per la prima volta dal relazione finita , Mi sentivo come se avessi chiarezza su ciò che stavo pensando e provando.

La scrittura aiuta la tua mente a rallentare e strutturare le informazioni nella tua testa.

Sembrava anche terapeutico, come se stessi liberando le mie emozioni esprimendole e comprendendole.

Ricorda, parte del processo di guarigione per dimenticare qualcuno che ami è esprimere, capire e approfondire le tue diverse emozioni.

L'inserimento nel diario ti aiuta a esprimere i tuoi sentimenti dolorosi in un ambiente sicuro. Nessuno leggerà quello che scrivi.

Potresti essere arrabbiato o triste. Qualunque cosa provi, lasciala uscire. Elabora quei sentimenti.

Se ti stai chiedendo come puoi iniziare a scrivere nel diario, prova a porre queste tre domande:

Come mi sento?
Cosa sto facendo?
Cosa sto cercando di cambiare nella mia vita?

Queste domande ti daranno un'idea delle tue emozioni e ti spingeranno a pensare al futuro.

Scrivere ciò che cambierai ti dà il responsabilità ultima per cambiare la tua vita.

Capire di avere le carte in regola per creare una vita fantastica è rafforzante. Non hai bisogno di fare affidamento su altre persone per farlo assumiti la responsabilità della tua vita e forma dove va.

C'è un buon esercizio per scrivere come ti senti nel video qui sotto. Dai un'occhiata se stai cercando qualche idea su cosa scrivere nel diario.

9. Non tornare dal tuo partner, anche se puoi scegliere

Questa è solo la mia opinione e non vale in tutti i casi, ma credo che la cosa migliore da fare sia non andare strisciando di nuovo verso di loro .

E questo viene da qualcuno che ha attraversato una rottura, e sono contento di aver continuato la mia strada attraverso di essa.

Considerando che probabilmente ti senti depresso, una soluzione facile sarebbe provare a riaverli.

Ma cosa succede quando ci si lascia di nuovo in 6 mesi? Potrebbe colpirti più duramente.

La relazione è finita per un motivo e, a meno che non sia ovvio che questo motivo è stato risolto o che sicuramente non accadrà di nuovo, allora penso che sia meglio andare avanti con la tua vita.

Eliminali dai social media (e non essere tentato di curiosare). Elimina il loro numero in modo da non poter chiamare ubriaco. Fai tutto il necessario per dare alla tua mente lo spazio di cui ha bisogno per guarire.

Vedere la persona con cui hai appena rotto è come raccogliere una crosta. Non aiuta la ferita a guarire, la rende solo più dolorosa e più soggetta a cicatrici.

Una volta che hai spazio - vero, proprio, spazio - sarai in grado di apprezzare le cose buone di non stare con loro.

Avrai la libertà di vivere come preferisci. Anche le migliori relazioni implicano una sorta di compromesso.

Può essere davvero delizioso assaggiarlo dopo molto tempo in cui devi considerare le esigenze di qualcun altro in tutte le tue decisioni.

Soprattutto, non vederli significa che puoi vedere com'è la vita senza di loro. La vita da single smette di essere un grande e spaventoso sconosciuto. Diventa qualcosa che, a poco a poco, stai vivendo, respirando e abbracciando.

Non vuoi viverlo? È difficile. Sei single adesso. Fallo valere.

10. Evita i social media per almeno 2 settimane

I social media sono una distrazione gigantesca che ostacolerà solo te e il tuo processo di guarigione.

Ricorda, andare avanti deve essere intenzionale e scorrere i feed dei tuoi amici ed ex non ti farà sentire meglio.

La maggior parte di noi ha l'abitudine radicata di passare attraverso i nostri feed di Instagram e Facebook, ma questa rottura ha finalmente contribuito a rendersi conto di quanto effetto negativo possa avere sulla mia salute mentale.

Ora è ovvio per me perché è stato così.

Mi sono sentito vulnerabile e solo dopo la rottura, ei social media sono pieni di post che ti fanno sentire bene, felici e fortunati, ma non necessariamente autentici.

È facile lasciarsi prendere da una falsa positività e sentirsi come se ti stessi perdendo.

Non essere come me e innamorati. Usa il tuo tempo offline come una sfida per riconnetterti con te stesso senza distrazioni inutili.

So che non è facile rinunciare ai social media per 2 settimane.

Quindi, per far sì che ciò accada:

  • Esci dai social media sul tuo browser ed eliminali dal tuo telefono.
  • Se hai problemi a rispettare questa regola, chiedi a un amico di cambiare tutte le tue password dei social media in modo da non poterle inserire.
  • Se due settimane sono troppo lunghe, considera invece di limitare l'utilizzo dei social media a poche ore a settimana.

11. Ora devi trovare nuove fonti di significato

Sono sicuro che le persone ti hanno detto di 'uscire con i tuoi amici' e 'divertirti'. Un consiglio valido, ma non ti aiuterà a ripristinare un nuovo significato nella tua vita.

In questo momento uscirai con i tuoi soliti amici, ti divertirai e poi tornerai a casa e dormirai da solo e ti ricorderai che non hai il tuo ex amante al tuo fianco.

La linea di fondo è questa:

Uno dei motivi per cui amiamo essere innamorati è perché ci fornisce un senso di significato.

Le persone che hanno recentemente avuto una relazione seria, o che si sono sposate da poco, parlano spesso del rinnovato senso di scopo e significato che provano come risultato.

So di aver provato lo stesso quando ho iniziato la mia relazione.

Ma ecco cosa devi realizzare:

Essere in una relazione non è l'unico modo per sentire un significato.

Prima di entrare nei modi in cui puoi trovare nuove fonti di significato, è importante rendersi conto che hai molto controllo sulla ricerca di nuovi significati solo con il tuo atteggiamento.

L'ex detenuto del campo di concentramento della seconda guerra mondiale Viktor Frankl ha scritto un libro intitolato Man’s Search for meaning.

In esso, ha parlato di come anche chi è ridotto alle circostanze più disperate cercherebbe connessione e appartenenza.

Le persone che stavano quasi morendo di fame avrebbero dato via il loro ultimo pezzo di pane e offerto conforto agli altri. Il significato motiva tutto.

Una delle citazioni più note di Frankl è 'La nostra più grande libertà è la libertà di scegliere il nostro atteggiamento'.

È una cosa fondamentale da ricordare dopo una rottura. Le rotture sembrano caotiche e impossibili da controllare.

Ci sentiamo come se le nostre emozioni ci stessero superando e che non possiamo fare nulla per fermarle.

Ciò che temiamo nelle nostre vite non sono le vite che pensavamo di avere. Frankl direbbe che dovremmo trovare un significato in un altro modo, scegliendo di cambiare il nostro atteggiamento.

Ecco alcune idee per costruire sul tuo significato nella vita:

1. Lavora sulle tue amicizie:

Gran parte del sentimento di appartenenza che brami dalla tua partnership principale può essere ottenuto dalle amicizie.

Ciò include sia le amicizie individuali che i gruppi di amicizia. Se non hai tutti gli amici che desideri, lavora per ottenerli.

Trova le cose che ami fare e incontra le persone attraverso di esse. Chiama vecchi amici che non vedi da secoli.

Porta fuori un buon amico a prendere un caffè e trascorri del tempo insieme, solo voi due.

2. Entra a far parte della tua comunità:

Questo non deve significare lavoro di beneficenza (anche se potrebbe). Potrebbe semplicemente significare essere consapevoli delle persone intorno a te.

Offriti di portare i pacchi del tuo vicino o di fare un salto a controllare il gatto domestico di qualcuno mentre è via.

3. Diventa un ascoltatore migliore.

C'è molto da imparare dalle altre persone. Ascolta con l'intento di capire piuttosto che provare a dare una risposta.

La maggior parte dei tuoi amici probabilmente ha avuto una rottura prima. Potrebbero avere qualcosa di prezioso da insegnarti.

4. Smetti di confrontarti con gli altri.

Potresti confrontarti inutilmente con altre persone, in particolare quelle persone che hanno una relazione felice.

Ma non ha davvero senso confrontarti con gli altri. Ognuno ha circostanze diverse. E non sai davvero cosa sta veramente succedendo nella vita di qualcun altro e nelle sue relazioni.

È meglio praticare la compassione e presumere che siamo tutti uguali. Guardati dentro e dimentica la necessità di confrontare.

5. Connettiti alla tua saggezza interiore.

È stancante cercare sempre gli altri per consigli e cosa dovresti pensare. Siediti in silenzio con te stesso e capisci cosa pensi e senti veramente.

6. Lascia andare la colpa.

Smetti di trovare modi per dimostrare che non sei abbastanza. Sì, stai attraversando una rottura, ma non significa che non sei abbastanza bravo. Le relazioni finiscono continuamente per una serie di motivi.

È più probabile che la fine della relazione non abbia avuto niente a che fare con te. Non lasciare che la tua mente sprofondi in un pregiudizio cognitivo secondo cui tutto è colpa tua. Scegli invece l'auto-compassione.

12. Amati di nuovo

Una rottura è l'istanza più significativa di rifiuto sociale a cui semplicemente non puoi prepararti finché non si verifica.

Non è solo un rifiuto della tua compagnia, ma un rifiuto dei tuoi sforzi e del potenziale personale percepito. È una specie di rifiuto sociale diverso da qualsiasi altro.

Una rottura è un riflesso negativo della nostra autostima, che scuote le basi su cui è costruito il tuo ego.

La rottura è molto più della semplice perdita della persona che amavi, ma la perdita della persona che ti immaginavi mentre eri con loro.

Rompere con qualcuno può sembrare come premere un pulsante di ripristino. Dopo esserti sforzato di raggiungere aspirazioni e obiettivi comuni, ora ti ritrovi solo e perso.

Per muoverti attraverso l'auto-riorganizzazione, devi passare attraverso il processo fondamentale di distinguere chi sei.

E quello che devi capire è questo:

Ora è il momento perfetto per permettere a te stesso di essere onesto con chi sei. Perdona te stesso per la fine della relazione e per quelle cose di cui ti vergogni.

Spoglia tutto e usa questo tempo per farlo conoscere te stesso ancora.

In effetti, questa è un'incredibile opportunità per crescita personale . Come disse Aristotele, 'Conoscere te stesso è l'inizio di ogni saggezza'.

Ecco una tecnica che mi ha aiutato:

Mi sono seduto e ho scritto un elenco dei miei 10 principali punti di forza.

Comprendendo i miei punti di forza e ciò che ho da offrire, sono stato in grado di farlo credo di nuovo in me stesso . Mi ha dato fiducia che molte persone sarebbero state fortunate ad uscire con me.

Inoltre, un altro elenco che mi ha aiutato è stato quello di scrivere le cose che sono riconoscente per . Questo è un ottimo modo per ricablare il tuo cervello per iniziare a pensare in modo più positivo.

'Sii grato per ciò che hai; finirai per averne di più. Se ti concentri su ciò che non hai, non ne avrai mai e poi mai abbastanza. ' —Oprah Winfrey

Una volta finite queste due liste, capirai che hai molto da dare e molto da essere grato per .

Ogni volta che ti senti giù, rileggili.

13. Trova la tua gioia

Le relazioni, quando sono buone, possono portare grande gioia. È indubbiamente divertente svegliarsi accanto a qualcuno che ami, passare intere giornate in giro, mangiare, bere, parlare e ridere insieme.

È difficile non piangere la perdita di quel piacere se la tua relazione si interrompe. Ma quei momenti, per quanto meravigliosi, sono solo un modo per provare la gioia.

Separa il desiderio che hai di sentirti felice dal desiderio che hai di essere in una relazione. Prendi il controllo dei tuoi sentimenti.

Se permetti a te stesso di credere che non ti sentirai felice in nessun altro modo che in una relazione, probabilmente non lo farai.

Uno dei modi migliori per trovare nuovi significato nella vita è fare le cose che ami e che ti appassiona.

Quindi ora consideriamo cosa ti rende felice nella vita.

Cosa ti fa sentire libero? Quando sei al meglio? Quando viaggi? Con la famiglia? Lavorando? Aiutare gli altri?

Annota tutto. Queste sono le aree in cui puoi trovare un nuovo significato.

Ad esempio, se sei appassionato di viaggi, inizia a organizzare viaggi da solo (o con gli amici) in luoghi che avresti sempre voluto vedere.

Se non hai il budget per farlo, pianifica i tuoi soldi in modo da avere le finanze per viaggiare lì.

E voilà, hai già uno scopo per il quale stai lavorando.

Se ti piace aiutare gli altri, considera nuovi modi per farlo.

Se sei esperto in matematica, forse potresti offrirti di insegnare ai bambini la matematica.

Sii creativo nel modo in cui puoi aiutare gli altri.

Qualunque cosa sia, trova nuove attività che ti diano uno scopo. Lo scopo è un ingranaggio essenziale per sentirsi felici.

(Se stai cercando un framework facile da seguire che ti aiuti a trovare il tuo scopo nella vita e a raggiungere i tuoi obiettivi, controlla il nostro eBook su come essere il tuo life coach qui ).

14. Esci dalla tua zona di comfort

Siamo onesti, non c'è molto spazio per l'avventura e l'eccitazione nella tua zona di comfort.

Comprensibilmente, la tua gioia di vivere potrebbe essersi ridotta dopo che lui o lei ti hanno lasciato.

Questo è quello che è successo a me, ma se vuoi ritrovare il gusto per la vita, devi fare alcune cose nuove e spaventose. Allunga i tuoi limiti!

“La zona di comfort è uno stato psicologico in cui ci si sente familiari, protetti, a proprio agio e protetti. Non cambi mai la tua vita finché non esci dalla tua zona di comfort; il cambiamento inizia alla fine della tua zona di comfort '. - Roy T. Bennett

Non deve essere estremo. Anche fare qualcosa che ti rende un po 'nervoso può essere eccellente per te.

Quindi considera cosa ti rende un po 'nervoso e continua a farlo.

Ad esempio, ho sempre avuto il terrore di andare a un gruppo di ragazze e iniziare una conversazione .

Quindi sai cosa ho fatto? Sono uscito con i miei amici e ho fatto esattamente questo.

Facendo domande noiose come 'Dove sono i migliori bar qui intorno?' a un gruppo di sconosciuti, sono stato in grado di recuperare il mio entusiasmo sfidando me stesso e iniziando una conversazione con un gruppo di randoms.

È stato anche un ottimo modo per incontrare nuove persone.

Superare la rottura: 4 modi sbagliati per evitare

1) Ottieni un rimbalzo

Perché è sbagliato: Ottenere un rimbalzo è una delle cose peggiori che puoi fare dopo una rottura. Questo errore comune è solo un altro modo per spezzarti il ​​cuore.

Ammetto che la mia mente è andata lì. Ma la verità è questa:

Ti stai attaccando a un'altra persona e proietti le tue insicurezze dalla relazione precedente senza concederti spazio o tempo per riflettere e migliorare.

Per non parlare del fatto che i rimbalzi sono spesso superficiali e superficiali. Invece di aumentare la tua fiducia, entrare in un appuntamento temporaneo è un modo infallibile per abbassare il tuo valore personale.

Cosa puoi fare invece:

  • Promuovi relazioni platoniche e cerca la positività da amici e familiari.
  • Assapora i sentimenti di vulnerabilità e concentrati sul sentirti a tuo agio con la solitudine.
  • Se ti senti solo, circondati di buoni amici e trascorri del tempo con loro più spesso.

2) Rimani in contatto

Perché è sbagliato: Alcuni ex rimangono amichevoli dopo la rottura, ed è fantastico. Tuttavia, non è consigliabile rimanere in contatto con l'altra persona subito dopo la separazione.

Anche se pensi di essere solo amichevole, restare in contatto impedisce a entrambe le parti di ritrovare l'indipendenza.

Stai solo prolungando la relazione codipendente che hai l'uno con l'altro e corri anche il rischio di ripetere gli stessi errori che hanno portato alla rottura in primo luogo.

Cosa puoi fare invece:

  • Non cercare di forzare un'amicizia subito dopo la relazione. Concedetevi un po 'di tempo per concentrarvi sulla crescita personale prima di decidere se andare avanti come amici o meno.
  • Dai la priorità ai tuoi sentimenti anziché a quelli dell'altra persona. Ricorda che non hai più l'obbligo di essere empatico con ciò che provano.
  • Usa il tempo lontano dal tuo ex per valutarlo in modo obiettivo e rafforzare i motivi che hanno portato alla rottura.

3) Ripensare le decisioni sulle relazioni

Perché è sbagliato: Fare un viaggio nella memoria raramente finisce bene. Con senso di colpa, solitudine e paura di essere soli, è facile convincersi che 'non era così male' e aggrapparsi alla propria zona di comfort invece di essere costretti ad affrontare la realtà dell'essere soli.

La nostalgia rende facile sorvolare sulle cose brutte della relazione e romanticizzare l'intera esperienza.

Quando lo fai, dimentichi i veri motivi per cui la relazione non ha funzionato.

Cosa puoi fare invece:

  • Smetti di associarti all'altra persona. Non sei più un 'noi'. Da qui in poi, ora sei il tuo 'tu'.
  • Trova la pace nelle decisioni che hai preso. Accetta che il passato è passato e che l'unica cosa che puoi controllare è come andare avanti.
  • Invece di tenere tutto nella tua testa, elenca tutte le qualità che non ti sono piaciute dell'altra persona. Se per te è stato importante allora, non c'è motivo per cui non ti importi ora che la relazione è finita.

4) Parla con gli amici

Perché è sbagliato: Si è tentati di rilasciare la frustrazione repressa e di sfogarsi con gli amici, ma così facendo si rinforzeranno solo le emozioni negative associate alla rottura.

Alla gente piace pensare che parlare male del tuo ex sia un'esperienza catartica, quando in realtà è solo un modo per alleviare i brutti momenti e rimanere ancora più invischiati nell'intera esperienza di rottura.

Inoltre toglie il concetto di concentrarsi su se stessi. Quando parli male di qualcun altro, ne sei assorbito, il che toglie energia dal dare la priorità a te stesso.

Cosa puoi fare invece:

  • Concentrati sull'amore, la positività e l'accettazione. Sforzati di allontanarti dalla rabbia e spostati invece verso il perdono.
  • Chiedi agli amici di non parlare del tuo ex. Ricorda che andare avanti riguarda chi sei ora, ora chi eri durante la relazione.
  • Incoraggia gli amici e la famiglia a essere ottimista riguardo alla rottura e considerala un'opportunità per l'apprendimento e lo sviluppo personale.

In conclusione

Superare qualcuno che ami non è mai facile, ma è importante rendersene conto alla fine li supererai e sarai più forte per questo .

Cambiando la tua prospettiva e comprendendo che essere single non è così male come pensavi, sarai in grado di partecipare ad attività che espandono la tua zona di comfort e ti fanno capire che ci sono molte possibilità ed eccitazione davanti alla tua vita , anche senza il tuo partner.

Presentazione del mio nuovo libro

Per approfondire ciò di cui ho discusso in questo post del blog, controlla il mio libro L'arte di rompere: come lasciare andare qualcuno che amavi .

In questo libro, ti mostrerò esattamente come dimenticare qualcuno che ami il più rapidamente e con successo possibile.

Per prima cosa ti guiderò attraverso i 5 diversi tipi di rotture: questo ti dà la possibilità di capire meglio perché la tua relazione è finita e come le ricadute ti stanno influenzando ora.

Successivamente, fornirò un percorso per aiutarti a capire esattamente perché ti senti come sei riguardo alla tua rottura.

Ti mostrerò come vedere veramente quei sentimenti per quello che sono veramente, in modo che tu possa accettarli e alla fine voltare pagina.

Nell'ultima fase del libro, ti svelo perché il tuo io migliore ora aspetta di essere scoperto.

Ti mostro come abbracciare l'essere single, riscoprire il significato profondo e le semplici gioie della vita e, infine, ritrovare l'amore.

Ora, questo libro NON è una pillola magica.

È uno strumento prezioso per aiutarti a diventare una di quelle persone uniche che possono accettare, elaborare e andare avanti.

Implementando questi suggerimenti e approfondimenti pratici, non solo ti libererai dalle catene mentali di una rottura angosciante, ma molto probabilmente diventerai una persona più forte, più sana e più felice che mai.

Controllalo qui .