Hai una relazione unilaterale? Ecco 10 segni (e 5 correzioni)

Hai una relazione unilaterale? Ecco 10 segni (e 5 correzioni)

Ti senti come se stessi facendo tutto il lavoro nella relazione? Non riesci mai a fare quando vuoi quando passi del tempo con il tuo partner? Il tuo partner ti dà per scontato?

Allora può darsi che tu abbia una relazione unilaterale.



Secondo Kelly Campbell, professoressa di psicologia alla California State University, una relazione unilaterale è un 'tipo di relazione romantica ... in cui il potere è squilibrato e una persona sta' mettendo molto [di più] in termini di risorse (tempo, denaro, investimento emotivo) [rispetto agli altri] e ottenere poco o nulla in cambio. '

In questo articolo, esamineremo 10 segni che sei in una relazione unilaterale e cosa puoi fare al riguardo.

Andiamo…

1) Ti senti come se stessi mettendo il massimo impegno

In parole povere, il primo segno che sei in una relazione unilaterale ha a che fare con lo sforzo che stai facendo.

Devi organizzare tutto? Tieni pulita la casa e il tuo partner non alza mai un dito? Sei tu quello che fornisce tutto il romanticismo nella relazione?

Secondo Kelly Campbell, in una relazione sentimentale impegnarsi di più può significare 'mettere molto di più in termini di risorse, tempo, denaro, investimento emotivo e ottenere poco o nulla in cambio'.



È importante tenere sotto controllo ciò che stai facendo per la relazione e ciò che sta facendo il tuo partner. Per assicurarti di vedere tutto in modo obiettivo, potresti scriverlo prima di confrontarti con il tuo partner.

2) Si liberano costantemente

Ti ritrovi a fare programmi per la cena o il pranzo e poi all'ultimo minuto non si fanno vedere?

È difficile vedere il tuo partner in un appuntamento reale perché è così sfacciato?

Secondo Trambusto, 'se scopri di essere costantemente cancellato e il tuo partner è sempre sfaldato, non devono essere investiti nello stesso modo in cui lo sei tu'.

3) Le tue priorità sono diverse

Se ti ritrovi a spendere parte dei tuoi soldi di riserva per appuntamenti con il tuo partner, ma il tuo partner preferisce spendere quei soldi per altre cose, allora potrebbe essere che la relazione sia una priorità più grande per te rispetto al tuo partner.

Secondo Campbell, in una relazione di successo, 'entrambi i partner danno la priorità a vicenda rispetto a qualsiasi altra cosa'.



Se vedi questo sintomo, o alcuni degli altri che menziono in questo articolo, non significa necessariamente che il tuo partner non ti ama. Tuttavia, devi iniziare ad agire per fermare il degrado della tua relazione

Guarda questo video adesso per conoscere 3 tecniche che ti aiuteranno a riparare la tua relazione (anche se il tuo partner non è interessato al momento).

4) Preferiscono uscire con i tuoi amici piuttosto che con te

Quando arriva il fine settimana, trascorrono il venerdì e il sabato sera in giro con i loro amici e ti lasciano all'oscuro?

Non ricevi nemmeno un invito e, per di più, dici loro che vuoi uscire con loro, ma ti accusano di assillare.

Una relazione di qualità richiede tempo trascorso insieme. E se non sono disposti a darti questo, e tu lo sei, allora questo è un segno di una relazione unilaterale.



In effetti, a studio suggerito che 'l'impegno in attività per il tempo libero con un partner è teorizzato per aumentare la comunicazione, definire ruoli e aumentare la soddisfazione coniugale quando la soddisfazione per il tempo libero è alta o quando i partner sono positivi e hanno forti abilità sociali'.

RELAZIONATO: Il tuo uomo si sta allontanando? Non commettere questo GRANDE errore

5) Sei sempre tu a lavorare secondo i loro programmi e non il contrario

Se stanno lottando per adattarti a qualcosa, e l'unico modo per vederli è se ti adatti al loro programma, allora potresti avere una relazione unilaterale.

Questo è particolarmente vero se devi aggirare il loro programma per vederli effettivamente.

Brian Ogolsky, professore associato di sviluppo umano e studi sulla famiglia presso l'Università dell'Illinois, analizzato 1.100 studi su ciò che muove l'amore per ultimo, e dice che un fattore chiave nella costruzione di relazioni di successo è la volontà 'di rinunciare all'interesse personale e alle attività desiderate per il bene di un partner o di una relazione è un aspetto importante del mantenimento delle relazioni'.

Ogolsky dice che deve venire da entrambe le parti. “Vogliamo un po 'di equilibrio nel sacrificio. Alla gente non piace trarre troppo vantaggio da una relazione. '

6) Stai avendo costanti interazioni negative con il tuo partner

Non puoi fare a meno di litigare con il tuo partner?

Non vedi negli occhi la maggior parte delle tue conversazioni?

La ricerca suggerisce che tendono ad esserci molte interazioni negative in una coppia in una relazione unilaterale.

Il grosso problema di una relazione unilaterale è che la persona che è più impegnata nella relazione è meno soddisfatta perché i suoi bisogni non vengono soddisfatti.

Questo problema in corso può peggiorare in altre interazioni negative nella relazione.

7) Non restituiscono mai il favore

Il tuo partner ti chiede costantemente favori? Vogliono sempre che le cose vengano fatte per loro? E quando chiedi loro di fare qualcosa per te, non possono essere disturbati?

La verità è che alcune persone prendono più di quello che danno e se si aspettano che tu faccia tutto il lavoro pesante per loro, allora è un segno sicuro che sei in una relazione unilaterale.

Di solito puoi dire agli acquirenti di fronte ai donatori testimoniando se si arrabbiano quando chiedi loro di fare qualcosa per te.

Tuttavia, è importante ricordare che questa tendenza deve essere coerente affinché possa essere considerata unilaterale.

Come allenatore di amore e relazioni, Emyrald Sinclaire, dice a Bustle , 'Spesso un partner darà più di quello che riceve. Ma il rovescio della medaglia, riceverai più di quanto dai quando ne avrai bisogno. '

8) Stanno controllando

Questo è un altro segno che hai una relazione unilaterale.

Se stanno cercando di controllare la tua vita, come chi vedi e con chi sei amico, allora potrebbe essere un brutto segno che stanno controllando troppo.

Secondo Kelly Campbell, una professoressa di psicologia, tende a esserlo partner insicuri che diventano controllanti:

“I partner insicuri cercano di controllare l'altro limitando il loro contatto con la famiglia e gli amici, dettando cosa dovrebbero indossare, come dovrebbero agire, ecc… Questo è qualcosa che di solito accade gradualmente nel tempo, a poco a poco. È una situazione molto pericolosa e un grande segnale che le cose devono cambiare '.

9) Solo uno di voi è entusiasta e appassionato

Dieci anni fa la psicologa Barbara L. Fredrickson dell'Università della Carolina del Nord a Chapel Hill lo ha dimostrato le emozioni positive, anche fugaci, possono espandere il nostro pensiero e permetterci di connetterci più strettamente con gli altri.

Se hai una relazione unilaterale, potrebbe essere che quei sentimenti positivi esistano solo per uno di voi.

Se scopri che il tuo partner non ti sta davvero coinvolgendo con alcun tipo di entusiasmo e passione, allora potrebbe essere un segno che sei in una relazione unilaterale.

Clicca qui per guardare un ottimo video gratuito con suggerimenti su cosa fare quando c'è una mancanza di entusiasmo in una relazione (e molto altro ancora - vale la pena guardare).

Il video è stato creato da Brad Browning, uno dei principali esperti di relazioni. Brad è il vero affare quando si tratta di salvare le relazioni, in particolare i matrimoni. È un autore di best seller e dispensa preziosi consigli sul suo canale YouTube estremamente popolare.

Ecco di nuovo un link al suo video .

10) Chiedi scusa quando non dovresti

Ti scusi per cose che non sono nemmeno causate da te? O chiedi scusa per azioni che non riguardano affatto il tuo partner?

Nessuno dovrebbe scusarsi per le proprie decisioni che non riguardano gli altri o per essere se stessi.

Se il tuo partner ti fa stare male e ti deprime semplicemente perché sei te stesso, allora è un brutto segno che ha troppo controllo sulla tua vita.

Comportamenti come questo possono distruggere una relazione molto rapidamente, quindi è importante capire se questa energia tossica unilaterale proviene dal tuo partner in modo da poterla porre fine.

Dott.ssa Jill Murray, psicoterapeuta autorizzata, lo dice meglio nel trambusto:

'Essere abbastanza maturi da assumersi la responsabilità delle proprie azioni e comprendere il dolore che può causare al proprio partner è l'empatia fondamentale di cui una relazione non può prescindere.'

(Per imparare a farcela e creare una vita che ami veramente, dai un'occhiata all'eBook di Hack Spirit su come essere il tuo life coach Qui )

Come affrontare una relazione unilaterale: 5 consigli

1) Riconosci il problema

Il primo passo per risolvere qualsiasi problema è esserne consapevoli.

Le relazioni diventano così abituali che molte persone non riescono a vedere i problemi quando li guardano dritto in faccia.

Ovviamente, vuoi essere sicuro di essere sulla giusta strada quando salti alla conclusione di essere in una relazione unilaterale.

Quindi leggi i segnali sopra e forse tieni anche una scheda di ciò che accade nella tua relazione per una settimana per vedere davvero se si tratta di una relazione unilaterale.

Non vuoi accusare il tuo partner di nulla se davvero non c'è.

Life Coach, Kali Rogers dice Elite Daily che fare supposizioni può prepararti al fallimento della relazione:

“Affidarsi a supposizioni invece che a una comunicazione effettiva è il modo migliore per prepararsi al fallimento della relazione. ... In una relazione reale e sana, due adulti parlano di cose. '

2) Inizia a scrivere un diario della tua relazione

Questo segue dal numero uno. Per essere sicuri che sia una relazione unilaterale e che tu non sia felice nella relazione, è importante tenere un registro di tutti i momenti importanti della relazione e di ciò che provi.

Dopo una settimana, rileggilo in modo da avere una buona idea di ciò che stai veramente provando e di ciò che sta realmente accadendo.

3) Non trarre conclusioni dai messaggi di testo

Se ti stai dicendo che è una relazione unilaterale e stai usando messaggi di testo come prova, potresti voler fare un passo indietro e osservare altre forme di comunicazione.

Secondo life coach Christine Hassler in Huffington Post, dovresti essere 'cauto nel basare il tuo indicatore di relazione sui messaggi di testo'.

'Sì, è una comunicazione istantanea, ma è anche fonte di molti problemi di comunicazione poiché non si riesce a distinguere l'inflessione della voce e spesso si fraintende l'intento.'

Hassler ritiene invece che questo sia un ottimo momento per 'praticare una comunicazione aperta e onesta'.

Ad esempio, se credi che la relazione sia unilaterale in termini di quanto uno comunica con l'altro, devi essere onesto riguardo alle tue aspettative.

Se hai bisogno di parlare ogni giorno, è il momento di dirglielo.

Come dice Hassler, “se raggiungi il punto in cui senti che questa relazione è unilaterale, indovina un po '? Puoi farla finita! Una relazione unilaterale può continuare solo se stai al tuo fianco. '

4) Cosa vuoi veramente nella relazione?

È tempo di pensare a ciò che ti manca e al motivo per cui ritieni che questa sia una relazione unilaterale.

Terapista delle relazioni Tammy Nelson in Well + Good lo consiglia per 'creare una relazione più equilibrata ... dedicare un po 'di tempo a pensare a ciò che si vuole veramente'.

Pensa ai tuoi bisogni e desideri e condividili con il tuo partner. Se il tuo partner semplicemente non può ascoltare, allora potrebbe essere un segno che questa relazione unilaterale non ne vale la pena.

A volte portare alla luce i tuoi sentimenti può fare la differenza, secondo il dottor Nelson.

'Potresti dover correre dei rischi per ottenere ciò che vuoi ... A lungo termine, ne varrà la pena sentire di ottenere ciò che meriti in una relazione equilibrata e generosa.'

Alla fine, secondo Nelson, la chiave più grande per capire se sei in una relazione unilaterale, 'non è semplicemente riconoscere i segni ... invece si tratta solo di riconoscere l'amore che desideri e meriti - ed esprimere i tuoi bisogni. '

5) Quando comunichi le tue lamentele, possono inizialmente reagire in modo difensivo

Uno dei problemi con la relazione unilaterale è che un partner sta beneficiando più dell'altro.

Secondo Kelly Campbell:

'Il problema con le relazioni unilaterali è che spesso è solo un partner che inizia questi 'colloqui' perché trovarsi in quella che chiamiamo una situazione di eccessivo beneficio (ottenere più da una relazione di quanto stai mettendo in) può essere abbastanza comodo ... Quindi il tuo partner potrebbe non rispondere favorevolmente al reclamo. '

Questo è in realtà chiamato 'ritiro della domanda' - dove un partner vuole un cambiamento e l'altro si ritira dalla conversazione.

Tuttavia, Campbel aggiunge che se il partner troppo beneficiato si preoccupa dei sentimenti e del benessere dell'altro, alla fine ascolterà e cercherà di migliorare l'equilibrio.

Tuttavia, Campbell afferma che 'se un partner non cambia dopo essere stato informato dello squilibrio, la partnership potrebbe non essere una buona misura e la persona meno beneficiata dovrebbe considerare di andare avanti'.

Come salvare il tuo matrimonio

Innanzitutto, chiariamo una cosa: solo perché il tuo coniuge mostra un paio di comportamenti di cui ho appena parlato non significa che sicuramente non ti amano. Potrebbe semplicemente essere che questi sono indicatori di problemi futuri nel tuo matrimonio.

Ma se di recente hai visto molti di questi indicatori nel tuo coniuge e senti che le cose non sono in linea con il tuo matrimonio, ti incoraggio ad agire per cambiare le cose ora prima che le cose peggiorino.

Il posto migliore per iniziare è guardare questo video gratuito del guru del matrimonio Brad Browning. Spiega dove hai sbagliato e cosa devi fare per far tornare il tuo partner innamorato di te.

Clicca qui per vedere il video .

Molte cose possono infettare lentamente un matrimonio: distanza, mancanza di comunicazione e problemi sessuali. Se non affrontati correttamente, questi problemi possono trasformarsi in infedeltà e disconnessione.

Quando qualcuno mi chiede un esperto per aiutare a salvare i matrimoni falliti, consiglio sempre Brad Browning.

Brad è il vero affare quando si tratta di salvare i matrimoni. È un autore di best seller e dispensa preziosi consigli sul suo canale YouTube estremamente popolare.

Le strategie che Brad rivela in questo video sono estremamente potenti e potrebbero fare la differenza tra un 'matrimonio felice' e un 'divorzio infelice'.

Ecco di nuovo un link al video .