Un filosofo dice che una vita piena di significato e appagante si riduce a 4 pilastri fondamentali

Un filosofo dice che una vita piena di significato e appagante si riduce a 4 pilastri fondamentali

Ci viene spesso detto che dovremmo prendere decisioni in base a ciò che ci renderà 'felici'.

Ma operare in questo modo porta davvero a una vita più appagante? Non esattamente.



In effetti, secondo il filosofo moderno Emily Esfahani Smith , inseguire la felicità può effettivamente renderci infelici.

Invece, dice che c'è qualcosa di più potente che dovremmo cercare tutti. Ecco i 4 pilastri della vita.

Guarda il TED talk per scoprire di cosa si tratta:

Se non hai tempo per guardare il video, non temere. Abbiamo riassunto il brillante discorso TED di Smith nel testo:

Smith credeva che lo scopo della vita fosse perseguire la felicità. Quella ricerca l'ha portata a cercare la 'vita perfetta': un bellissimo appartamento, un ragazzo fantastico e il lavoro ideale.



Tuttavia, invece di sentirsi appagata, questa ricerca la fece sentire ansiosa e alla deriva.

Non riusciva a capirlo, così ha deciso di andare alla scuola di specializzazione per imparare cosa rende veramente felici le persone. E quello che ha scoperto ha cambiato la sua vita.

I dati hanno mostrato che inseguire la felicità in realtà rende le persone infelici. Ancora più preoccupante, i dati hanno anche scoperto che i tassi di suicidio sono aumentati in tutto il mondo e hanno recentemente raggiunto un massimo di 30 anni in America.

Ciò è in contrasto con il fatto che la vita sta migliorando in termini di tenore di vita.

Allora cosa sta succedendo? Perché ci sentiamo più disperati che mai?

Secondo la ricerca, ciò che sta causando la nostra disperazione non lo è mancanza di felicità. È una mancanza di significato nella vita.



Secondo Smith, c'è una differenza tra felicità e significato nella vita.

Gli psicologi definiscono la felicità come uno stato di benessere e di sentirsi bene nel momento. Il significato, però, è più profondo.

Lo psicologo Martin Seligman afferma che il significato deriva dall'appartenenza e dal servire qualcosa al di là di te stesso e dallo sviluppo del meglio dentro di te.

Sebbene la nostra cultura sia ossessionata dalla felicità, Smith dice che cercare un significato è un percorso più appagante.

Gli studi dimostrano che le persone che hanno un significato nella vita sono più resilienti, ottengono risultati migliori a scuola e al lavoro e vivere piu a lungo .



Quindi, la domanda è: come possiamo vivere in modo più significativo? Smith ha trascorso 5 anni intervistando centinaia di persone e leggendo migliaia di pagine di psicologia, filosofia e neuroscienze per risolverlo.

Dopo tutto questo, ha inventato quelli che lei chiama 'i 4 pilastri di una vita significativa'.

Il 1 ° pilastro: l'appartenenza

Ciò significa essere in relazioni in cui sei apprezzato per quello che sei e apprezzi anche gli altri.

Smith dice che alcuni gruppi portano una forma superficiale di appartenenza: sei apprezzato per ciò in cui credi o odi, ma non per quello che sei. La vera appartenenza nasce dall'amore.

Per molte persone l'appartenenza è la fonte di significato più essenziale: i legami che hai con la tua famiglia e i tuoi amici.

2 ° pilastro: scopo

Non si tratta di trovare un lavoro che ti renda felice. Invece, lo scopo riguarda meno ciò che vuoi e più ciò che dai.

Ad esempio, molti genitori potrebbero dire: 'Il mio scopo è crescere i miei figli'.

La chiave per usare il tuo scopo, secondo Smith, è usare i tuoi punti di forza per aiutare gli altri.

Per molti di noi, ciò potrebbe accadere attraverso il lavoro. Ciò significa anche che senza qualcosa che valga la pena fare, le persone si dibattono.

Lo scopo ti dà qualcosa per cui vivere e che ti spinge avanti.

[Per approfondire come trovare il tuo scopo e vivere la vita che desideri, controlla l'eBook di Hack Spirit su come essere il tuo life coach Qui]

3 ° pilastro: oltre te stesso

Si tratta di 'trascendenza'. Questi sono stati in cui vieni innalzato al di sopra di te stesso, lontano dal trambusto della vita e ti senti connesso a una realtà superiore.

Qualcuno potrebbe dire che la trascendenza viene dall'arte. Per altri, potrebbe essere la chiesa o scrivere o entrare nella zona in qualcosa che ti piace fare.

Il 4 ° pilastro: narrazione

Questo tende a sorprendere le persone. Questa è la storia che racconti di te stesso. Creare una narrazione dagli eventi della tua vita porta chiarezza. Ti aiuta a capire come sei diventato te stesso.

Tuttavia, Smith dice che non sempre ci rendiamo conto di avere il controllo della storia che stiamo raccontando.

Puoi modificare, interpretare e raccontare la tua storia. Dice che le persone che raccontano storie come 'la mia vita era bella, ma ora è brutta' tendono ad essere più ansiose e depresse.

Ma non è necessario che sia così. Nel tempo puoi iniziare a raccontare una storia diversa. Lo psicologo Dan McAdams definisce questa una 'storia redentrice', dove il male viene redento dal bene.

Le persone che conducono vite significative tendono a raccontare storie sulle loro vite definite dalla redenzione, dalla crescita e dall'amore.

Non puoi cambiare la tua storia dall'oggi al domani, ma nel tempo puoi creare una nuova narrazione in cui tutte quelle lotte e dolori che hai attraversato portano effettivamente a nuove intuizioni e saggezza, a trovare quel bene che ti sostiene.

Smith termina il suo discorso TED con alcune parole potenti che descrivono perché la ricerca di significato è davvero potente:

'Questo è il potere del significato. La felicità va e viene. Ma quando la vita è davvero bella e quando le cose vanno davvero male, avere un significato ti dà qualcosa a cui aggrapparti '.

[Se stai cercando azioni specifiche che puoi intraprendere per trovare il tuo scopo e vivere una vita più felice, dai un'occhiata al mio eBook più venduto su come utilizzare gli insegnamenti buddisti per una vita consapevole e felice Qui .]