Un esperto di consapevolezza rivela 7 qualità attitudinali essenziali per una vita pacifica e produttiva

Qual è il segreto per sentirsi calmi e concentrati?

Non è una domanda facile a cui rispondere.



Allora, perché i monaci buddisti appaiono sempre pacifici e presenti?

Come lo fanno? Conoscono qualche segreto nascosto che tu non conosci?

In realtà si lo fanno!

Per migliaia di anni, i monaci buddisti hanno praticato l'arte della 'consapevolezza' per ridurre lo stress e vivere nel momento presente .

Se non lo sai, la consapevolezza implica semplicemente concentrare la tua attenzione sul momento presente con un atteggiamento non giudicante e compassionevole.

Allora, come possiamo imparare a praticare la consapevolezza?



Ebbene, chi meglio chiedere del professor Jon Kabat-Zinn, la persona che ha portato gli insegnamenti della consapevolezza dall'est all'ovest?

Nel suo libro, Vivere in piena catastrofe: usare la saggezza del corpo e della mente per affrontare lo stress, il dolore e la malattia, ha spiegato le sette qualità attitudinali essenziali per una vita consapevole.

Li abbiamo esaminati di seguito e spieghiamo perché possono essere così potenti da implementare nella tua vita quotidiana.

1) Non giudicare

Quando ci pensi, i giudizi colorano tutto ciò che sperimentiamo. Molti dei nostri giudizi sono condizionati e ci imprigionano nel nostro stretto tunnel di realtà. Tuttavia, se adottiamo l'atteggiamento di non giudicare, usciamo dai nostri schemi di pensiero condizionati e vediamo la vita per quello che è veramente.

Questo è un tipo di consapevolezza che coinvolge tutte le prospettive e tiene le opinioni alla leggera. Ci permette di lasciarci andare completamente e di impegnarci nel momento presente.



2) Accettazione

L'accettazione non è passiva, ma piuttosto un riconoscimento attivo che le cose stanno come stanno. La resistenza a come stanno le cose provoca gravi sofferenze mentali ed emotive. Quando un'emozione negativa si presenta sulla tua strada, non devi resistere. Basta riconoscere che è lì e trattarlo senza giudizio. È solo dall'accettazione che può iniziare la trasformazione.

3) Pazienza

Nella vita moderna, molti di noi hanno fretta. Le persone si affrettano così spesso per arrivare alla prossima cosa che dimenticano di godersi il momento presente.

Il Maestro Zen Thich Nhat Hanh ha detto: 'Se non ti diverti a lavare i piatti, non ti godrai quello che non vedi l'ora di fare in seguito'.



Guardare al futuro diventa un'abitudine predominante nella vita delle persone che paralizza la loro capacità di godersi il momento presente. Questo significa anche mantenere la calma quando qualcosa non va come vuoi.

4) Non sforzarsi

L'insegnamento più profondo e profondo nella meditazione è semplicemente Essere. Non è necessario controllare, manipolare o cambiare le cose. Segui il flusso del momento presente. Come dice Lao Tzu 'Non faccio nulla e tutto viene fatto'. È un modo di agire senza cercare di agire. L'azione avviene da sola, spontaneamente, anziché essere forzata.

5) Gratitudine

Invece di lamentarci e chiederci come sarebbe la vita se avessimo una certa cosa, questo implica l'apprezzamento di ciò che abbiamo in questo momento. Goditi il ​​momento presente con un senso di umiltà e gioia. Concentrati sugli aspetti positivi della vita.

6) Lasciar andare

Coltivare l'atteggiamento di lasciar andare, o non attaccamento, è fondamentale per la pratica della consapevolezza. La tendenza a voler aggrapparsi a ciò che è piacevole nella nostra esperienza e a rifiutare ciò che è spiacevole, di solito è una risposta automatica a volte nota come essere con il pilota automatico. Non essere chiesto né di trattenere né di rifiutare l'esperienza, è un principio stimolante che può offrire innumerevoli benefici nella nostra vita.

7) Beginner's Mind

Troppo spesso lasciamo che il nostro pensiero e le nostre convinzioni su ciò che 'sappiamo' ci impediscano di vedere le cose per come sono realmente. Avvicinarsi a ogni meditazione come se fosse la prima volta, costruire da 'zero' dal corpo, contattare il respiro, chiedersi 'cosa sta realmente accadendo ora' sono i tratti distintivi della mente del principiante.