5 strategie di consapevolezza per fermare la mente errante

Nota se c'è qualche tensione accumulata nel tuo corpo. Quando il tuo corpo è rilassato, può portare a una mente rilassata. Se noti tensione o stress, vedi se riesci a rilasciarlo, ammorbidirlo o semplicemente respirarlo. Puoi anche usare lo stretching come un modo per allenare quei muscoli tesi.

2) Tecnologia detox.

Riconosci la tua dipendenza dal telefono, dalle app, dal laptop, dalla TV e così via, quindi trova un momento e un luogo in cui non li usi. Alcuni buoni posti per praticare questa abitudine sono: con la famiglia o gli amici, eventi sociali, durante la cena, mentre si è sdraiati a letto prima di addormentarsi. Puoi anche fare piccoli obiettivi di non usare queste cose in determinati momenti della giornata o in stanze specifiche della tua casa.



3) Non dimenticare di essere giocoso.

Sveglia il bambino dentro con un'attività creativa non strutturata. Suona uno strumento, disegna, balla o leggi qualcosa di divertente. Fare queste cose che ti danno gioia nel momento ti aiutano a fermare le vecchie narrazioni e darti uno sguardo nuovo su ciò che è la tua vita in questo momento.

4) Respirazione consapevole

Questo è un esercizio semplice ma i risultati possono essere molto potenti. Tutto quello che devi concentrarti sul tuo respiro e riconoscere quando espiri e quando inspiri.

La consapevolezza consiste nell'essere consapevoli di qualcosa. In questo caso, si sta semplicemente concentrando sul tuo respiro.

Quando lo fai, non penserai più. Non devi fare uno sforzo per smettere di pensare. Se stai pensando, focalizza nuovamente la tua attenzione sul respiro. Un'inspirazione può richiedere tre, quattro, cinque secondi, dipende. È tempo di essere vivi, tempo di godersi il respiro.

5) Concentrazione

Questo viene dal Buddha Maestro Thich Nhat Hanh:

“Mentre inspiri, segui l'inspirazione dall'inizio alla fine. Se l'inspirazione dura tre o quattro secondi, anche la consapevolezza dura tre o quattro secondi. Inspirando, seguo la mia inspirazione fino in fondo. Espirando, seguo la mia espirazione fino in fondo. Dall'inizio della mia espirazione alla fine della mia espirazione, la mia mente è sempre con essa. Pertanto, la consapevolezza diventa ininterrotta e la qualità della tua concentrazione è migliorata. '