2 SEMPLICI modi per pulire dentro e fuori un microonde!

2 SEMPLICI modi per pulire dentro e fuori un microonde!

Se hai mai sperimentato una piccola esplosione di cibo a microonde - e siamo onesti, la maggior parte di noi lo ha fatto - conoscerai la frustrazione di cercare di entrare in ogni angolo e ripulire il cibo schizzato e cotto.

Anche se fai del tuo meglio per contenere la tua cottura all'interno del contenitore, dovrai comunque pulire regolarmente il tuo forno a microonde regolarmente, quindi perché non renderlo un lavoro facile e indolore?



un microonde pulito

Sebbene sia facile pulire l'interno con un tovagliolo di carta bagnato, questo metodo non è efficace quando è necessario eliminare macchie ostinate e odori forti.

La buona notizia è che ci sono alcune semplici opzioni casalinghe che sono più economiche e funzionano altrettanto bene, se non meglio, dei costosi detergenti per microonde e delle soluzioni del negozio.

Contenuti mostrare
Metodo 1 (il modo migliore): come pulire il microonde con aceto o limone
Avrai bisogno:
Istruzioni:
Metodo 2: come pulire un microonde con il detersivo per i piatti
Avrai bisogno:
Istruzioni:
Altre parti che necessitano di pulizia all'esterno e all'interno
Pulizia dell'esterno
Pulizia del giradischi
Il tuo microonde è sporco? Hai bisogno di pulirlo!

Metodo 1 (il modo migliore): come pulire il microonde con aceto o limone

microonde pulito con limone

Questo è di gran lunga il metodo più rapido e semplice per pulire il tuo microonde .

Avrai bisogno:

  • Ciotola adatta al microonde
  • 1 Limone Fresco – il limone in bottiglia o concentrato non è un sostituto efficace ed è più costoso.
  • Acqua

Sostituzione: in alternativa all'uso di limone e acqua, puoi usare 1 tazza d'acqua con ½ tazza di aceto.

Istruzioni:

  1. Riempi la ciotola per microonde a metà con acqua.
  2. Tagliare il limone a metà, spremere il succo nella ciotola.
  3. Puoi anche gettare la buccia/le scorze di limone nella ciotola.
  4. Metti la miscela di acqua e limone nel microonde e 'cuoci'. Il tempo dipenderà da quanto è sporco il tuo forno a microonde: 3 minuti è un minimo e 10 minuti al massimo, per la sporcizia incorporata.
  5. Dopo che il timer si è spento, non aprire la porta - lascia tutto seduto all'interno per almeno 5 minuti - o più a lungo se puoi. Lasciare la ciotola dell'acqua calda nel microonde consente al vapore di rimuovere e sciogliere eventuali residui e schizzi, rendendolo molto più facile da pulire.
  6. Quando sei pronto, rimuovi la ciotola e pulisci l'interno con una spugna antigraffio. Lo sporco dovrebbe venire via facilmente, lasciando dietro di sé il fresco profumo di limone.

Attenzione. – tieni presente che i liquidi nel microonde potrebbero non sembrare caldi anche se surriscaldati. Lasciare sempre che il liquido riscaldato si stabilizzi e si raffreddi un po' prima di maneggiarlo. Il microonde non si riscalda ?

Metodo 2: come pulire un microonde con il detersivo per i piatti

Non hai bisogno di detergenti aggressivi per disinfettare efficacemente l'interno del tuo microonde. Il detersivo per piatti generico mescolato con acqua farà un ottimo lavoro.



Avrai bisogno:

Istruzioni:

  1. Simile al metodo sopra, puoi riempire a metà una ciotola adatta al microonde con acqua calda e alcuni schizzi generosi di detersivo per i piatti, prima di metterla nel microonde per circa 1 minuto. Lasciare la ciotola a cuocere a vapore il più a lungo possibile.
  2. Il vapore risultante avrà sciolto lo sporco in modo da poterlo rimuovere con una spugna umida, prima di asciugare con carta assorbente o un panno asciutto.
  3. In alternativa, rimuovi eventuali piatti o griglie dall'interno del microonde: puoi lavarli a mano nel lavandino usando anche il detersivo per i piatti.
  4. Elimina prima le briciole sciolte più grandi che si trovano sulla base usando un tovagliolo di carta umido o un panno.
  5. Mescola il detersivo per i piatti con una ciotola di acqua tiepida, quindi immergi una spugna non abrasiva nella miscela.
  6. Pulisci delicatamente tutte le superfici con la spugna - assicurati che l'acqua in eccesso non goccioli attraverso le prese d'aria.

Altre parti che necessitano di pulizia all'esterno e all'interno

Pulizia dell'esterno

Prima di iniziare, assicurati di scollegare sempre il forno a microonde dalla presa a muro prima di pulirlo.

Una volta che l'interno del microonde è scintillante come nuovo, è il momento di occuparsi dell'esterno.

Per una soluzione di pulizia facile e casalinga, puoi usare acqua calda e sapone o la stessa miscela di aceto o acqua di limone del metodo 1 sopra.

Evita di usare spugne abrasive o soluzioni detergenti come ammoniaca o alcol che possono danneggiare la superficie del microonde.

Non vuoi che l'esterno goccioli d'acqua - questo potrebbe filtrare attraverso le prese d'aria nell'elettronica o nel pannello di controllo - quindi applica l'acqua saponata o l'acqua di limone su un panno e strizzalo bene prima di pulire delicatamente l'esterno superfici.

Per pulire il pannello di controllo senza danneggiarlo, assicurarsi che il panno sia umido, non bagnato.



Usando un panno morbido o un tovagliolo di carta, asciuga tutte le superfici.

Per la porta del forno, puoi usare un detergente per vetri delicato per evitare striature, tuttavia anche la miscela di aceto o acqua di limone funziona bene ed è più rispettosa dell'ambiente.

Pulizia del giradischi

Se il tuo lavandino è abbastanza grande, puoi provare a immergere il giradischi con acqua calda e sapone. L'acqua è un corrosivo molto delicato: nel tempo inizierà a sciogliere quei punti difficili.

La chiave qui è il tempo. Lasciarlo nel lavandino durante la notte è probabilmente il modo migliore per ottenere grandi risultati.

Pulizia con bicarbonato di sodio e sale

Per rimuovere versamenti ostinati dal giradischi, mescolare una parte di acqua con due parti di bicarbonato di sodio. Applicare la miscela su questi punti difficili e lasciarla riposare per 5 minuti, quindi provare a pulirla.



Il sale è una sostanza abrasiva che puoi cospargere sul giradischi nel tentativo di rimuovere sporco e sporcizia. Tuttavia, c'è il rischio di graffiare il giradischi - nessun gioco di parole - soprattutto se è di vetro.

Il tuo microonde è sporco? Hai bisogno di pulirlo!

Ovviamente, è importante pulire il microonde per mantenere una buona igiene. L'accumulo di sporcizia significa che ci sarà un corrispondente accumulo di germi e batteri. Una pulizia regolare aiuterà a garantire che il cibo abbia meno possibilità di essere contaminato.

Gli schizzi di cibo lasciano l'interno del microonde un aspetto sgradevole. Si può presumere che, poiché le fuoriuscite sono a porte chiuse, nessuno se ne accorgerà.

Immagina di avere un ospite nella tua cucina mentre preparavi il cibo. Rimarrebbero sorpresi di quanto sia immacolato l'interno del tuo forno a microonde, o saranno respinti dai resti carbonizzati di cibo vecchio di settimane all'interno?

​La pulizia delle fuoriuscite in un forno a microonde non è difficile, ma lo diventa più a lungo lo rimandi. Quindi, smetti di procrastinare e usa questi semplici metodi per mantenere il tuo forno brillante.