17 profonde citazioni del Dalai Lama

Il Dalai Lama è uno degli insegnanti spirituali più stimolanti che vivono oggi. Dall'età di 16 anni, è stato inserito con enormi responsabilità di fronte alle questioni politiche in Tibet.

La sua filosofia di vita è notevole perché enfatizza la compassione e la gentilezza.



Quindi in tempi come questi in cui tutti sembrano così divisi, ho pensato a chi è meglio rivolgersi al Dalai Lama per parole di saggezza.

Di seguito, ho raccolto alcune delle sue citazioni più potenti su come vivere un vita compassionevole con amore e gentilezza.

Nella speranza

'C'è un detto in tibetano:' La tragedia dovrebbe essere utilizzata come fonte di forza '.
Non importa che tipo di difficoltà, quanto sia dolorosa l'esperienza, se perdiamo la nostra speranza, questo è il nostro vero disastro '.

“I tempi duri costruiscono determinazione e forza interiore. Attraverso di loro possiamo anche arrivare ad apprezzare l'inutilità della rabbia. Invece di arrabbiarti, coltivare una profonda cura e rispetto per i piantagrane perché creando circostanze così difficili ci forniscono opportunità inestimabili per praticare la tolleranza e la pazienza '.

Come svegliarsi

“Ogni giorno, pensa mentre ti svegli, oggi sono fortunato ad essere vivo, ho una vita umana preziosa, non la sprecherò. Userò tutte le mie energie per svilupparmi, per espandere il mio cuore agli altri; per raggiungere l'illuminazione a beneficio di tutti gli esseri. Avrò pensieri gentili verso gli altri, non mi arrabbierò o non penserò male degli altri. Beneficerò gli altri il più possibile. '

Sull'amore e la compassione

“L'amore e la compassione sono necessità, non lussi. Senza di loro l'umanità non può sopravvivere.'



“Il nostro scopo principale in questa vita è aiutare gli altri. E se non puoi aiutarli, almeno non ferirli. '

'Questa è la mia semplice religione. Non c'è bisogno di templi. Non c'è bisogno di una filosofia complicata. La tua mente, il tuo cuore è il tempio. La tua filosofia è semplice gentilezza. '

“Se vuoi che gli altri siano felici, pratica la compassione. Se vuoi essere felice, pratica la compassione '.

“Credo che la compassione sia una delle poche cose che possiamo praticare che porterà felicità immediata e a lungo termine alle nostre vite. Non sto parlando della gratificazione a breve termine di piaceri come il sesso, la droga o il gioco d'azzardo (anche se non li sto prendendo in giro), ma qualcosa che porterà una felicità vera e duratura. Il tipo che si attacca. '

'Un atteggiamento veramente compassionevole verso gli altri non cambia anche se si comportano in modo negativo o ti feriscono.'

Sulle relazioni

'Ricorda che la relazione migliore è quella in cui il tuo amore reciproco supera il tuo bisogno l'uno per l'altro.'



Perché preoccuparsi?

“Se un problema è risolvibile, se una situazione è tale che puoi fare qualcosa al riguardo, non devi preoccuparti. Se non è risolvibile, preoccuparsi non serve a nulla. Non c'è alcun vantaggio nel preoccuparsi di sorta '.

Non giudicare

“Le persone prendono strade diverse in cerca di realizzazione e felicità. Solo perché non sono sulla tua strada non significa che si siano persi. '

I tuoi nemici

'Se riesci a coltivare il giusto atteggiamento, i tuoi nemici sono i tuoi migliori insegnanti spirituali perché la loro presenza ti offre l'opportunità di migliorare e sviluppare tolleranza, pazienza e comprensione'.

Sulla pace nel mondo

“La pace nel mondo deve svilupparsi dalla pace interiore. La pace non è solo mera assenza di violenza. La pace è, credo, la manifestazione della compassione umana '.

Dovremmo essere più come bambini

“Guarda i bambini. Naturalmente possono litigare, ma in generale non nutrono sentimenti negativi tanto quanto gli adulti. La maggior parte degli adulti ha il vantaggio dell'istruzione rispetto ai bambini, ma a che serve un'istruzione se mostrano un grande sorriso mentre nascondono sentimenti negativi nel profondo? I bambini di solito non si comportano in questo modo. Se si sentono arrabbiati con qualcuno, lo esprimono e poi è finito. Possono ancora giocare con quella persona il giorno successivo. '



Sul vero te

“C'è solo un punto importante che devi tenere a mente e lasciare che sia la tua guida. Non importa come ti chiamano le persone, sei solo chi sei. Attenersi a questa verità. Devi chiederti come vuoi vivere la tua vita. Viviamo e moriamo, questa è la verità che possiamo affrontare solo da soli. Nessuno può aiutarci, nemmeno il Buddha. Quindi considera attentamente, cosa ti impedisce di vivere nel modo in cui vuoi vivere la tua vita? '

Non pensare troppo a te stesso

“Se pensiamo solo a noi stessi, dimentichiamo le altre persone, le nostre menti occupano un'area molto piccola. All'interno di quella piccola area, anche un piccolo problema sembra molto grande. Ma nel momento in cui sviluppi un senso di preoccupazione per gli altri, ti rendi conto che, proprio come noi, anche loro vogliono la felicità; vogliono anche soddisfazione. Quando hai questo senso di preoccupazione, la tua mente si allarga automaticamente. A questo punto, i tuoi problemi, anche quelli grandi, non saranno così significativi. Il risultato? Grande aumento della tranquillità. Quindi, se pensi solo a te stesso, solo alla tua felicità, il risultato è in realtà meno felicità. Ottieni più ansia, più paura. '