12 abitudini di consapevolezza che sono difficili da adottare ma che ti avvantaggeranno per sempre

12 abitudini di consapevolezza che sono difficili da adottare ma che ti avvantaggeranno per sempre

Probabilmente hai sentito parlare di 'consapevolezza' o 'vita consapevole'. È uno degli argomenti più popolari nei media mainstream di oggi. Ma cos'è? E perché è così popolare?

La consapevolezza non è la stessa cosa della meditazione. Secondo l'esperto Jon Kabat-Zinn, la consapevolezza 'è la consapevolezza che sorge prestando attenzione, di proposito, nel momento presente, senza giudicare ... Si tratta di sapere cosa hai in mente'.



Abbastanza semplice, vero? Si tratta di essere consapevoli di ciò che sta accadendo in questo momento: che siano i tuoi pensieri, i tuoi sentimenti o qualunque cosa sia proprio di fronte a te.

Uno dei grandi vantaggi consapevolezza è che è a tua disposizione in ogni momento. Puoi praticare la consapevolezza in questo momento e toccare i semi di pace e gioia dentro di te. Puoi creare direttamente e immediatamente un impatto positivo sulla tua vita quotidiana e in molti modi.

Per iniziare con il piede giusto, ho organizzato un elenco dei miei migliori consigli per la consapevolezza per vivere una vita più consapevole.

Ecco 12 cose da ricordare per essere più consapevoli.

1) Dovresti vivere qui e ora.

Non c'è tempo come il presente! Potrebbe essere un cliché, ma è anche molto vero. Non dovresti vivere nel passato o desiderare il futuro. Apprezza il qui e ora.



2) Impara ad accettare te stesso per quello che sei.

È una perdita di tempo preoccuparsi di ciò che gli altri pensano di te. Sei l'unica persona che ti conosce dentro e fuori e dovresti amare e apprezzare quanto sia unica quella persona. Non puoi essere sostituito e una volta capito questo, smetterai di preoccuparti di ciò che pensano gli altri.

3) Il tuo cervello può essere complicato.

La tua mente può essere un alleato o un nemico e tu formi il mondo in cui vivi. Se il tuo cervello non è dalla tua parte, allora ti stai preparando per il dolore. Devi spingerti nella giusta direzione una volta ogni tanto!

4) Nessuno può vivere la tua vita per te.

Sei l'unica persona che controlla la tua vita. Prendi le tue decisioni e decidi quale strada prendere. Non puoi lasciare che la tua felicità dipenda da cose al di fuori del tuo controllo.



5) La cosa giusta e la cosa facile non sono sempre la stessa cosa.

La scelta giusta non è sempre facile. Ma quando quella decisione ti guiderà lungo il percorso su cui devi essere, dovresti farlo! Potrebbe essere difficile, ma alla fine ne varrà la pena.

6) Devi lavorare duro per quello che vuoi.

Niente che valga la pena è facile. A volte la cosa che desideri di più sarà difficile da ottenere, ma è così che scopri se è veramente quello che vuoi!

7) Non lavorare troppo.

È facile rimanere intrappolati nel lavoro o distrarsi quando succedono così tante cose contemporaneamente. Ma mentre sei impegnato a lavorare troppo, perdi tutte le cose belle che la vita ha da offrire. Prenditi del tempo per rilassarti e lasciare andare tutto lo stress.



8) Quando sei stanco, hai tempo per pensare.

A volte è bello sedersi e riflettere su tutto ciò che hai realizzato. Esci dalla tua testa per un minuto e trova la tua pace interiore.

9) Non puoi sempre avere il controllo.

È naturale voler assicurarsi che le cose vadano lisce e secondo i piani. Ma la verità è che non tutto è sotto il nostro controllo. Una volta compreso il fatto che a volte le cose non possono essere aiutate, consentirai a te stesso di diventare una persona più calma e rilassata.

10) Mantieni la tua parola.

Solo perché qualcun altro vuole che tu sia qualcosa che non sei, non significa che devi piegarti alla sua volontà. È importante essere te stesso e sapere chi sei. Se non ti attieni alla parola data su chi sei e in cosa credi, allora chi stai veramente ferendo?

11) Non lasciare che la rabbia ti consumi.

La rabbia è una reazione normale a determinate situazioni. Ma quando lasci che quella rabbia prenda completamente il sopravvento sulla tua vita, allora diventa un problema. Dovresti imparare che va bene essere turbato e arrabbiato, ma non dovresti passare molto tempo a soffermarti su questo.

12) La negatività è la radice di tutti i mali.

La negatività è un ladro silenzioso che si insinua nella tua mente quando non stai prestando attenzione e ruba la tua felicità. Quel modo di pensare negativo si costruisce e si sviluppa nel tempo e alla fine crolla. Non lasciare che i tuoi pensieri prendano il sopravvento sulla tua vita. Tu controlli i tuoi pensieri, quindi solo tu controlli la tua vita.

Se hai trovato questo articolo interessante, allora penso che adorerai Hack Spirit's nuovo e-book sulla consapevolezza. Abbiamo tagliato tutto il gergo e analizzato esattamente cos'è la consapevolezza nell'era moderna e come puoi abbracciarla. Controlla Qui e ci faccia sapere cosa pensa.